Utente 505XXX
Salve ho 23 anni ed è da giugno che ho dolori addominali e al basso ventre (a dx) e mi diagnosticarono una cisti ovarica a dx di 38mm .ho fatto i markers tumorali (CEA ,ca125,He4, indice Roma) che sono usciti negativi ..ho seguito una cura di tre cicli con pillola anticoncezionale GINODEN.
Dopo questi tre cicli sono andata dal ginecologo,ho fatto un'ecografia transvaginale e la cisti ovarica non c'era più..
Dopo due settimane ho fatto ecografia normale e non c'era niente.
I dolori continuavano ... E per timore di un'infiammazione all'appendice mi sono rifatta l'ecografia all'addome completo oggi (5 novembre)..e dall'ecografia è uscita di nuovo una cisti a dx che si presuppone emorragica di 60mm ... Mi sto preoccupando tanto..
È una cisti maligna ?

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Se si tratta di una CISTI ENDOMETRIOSICA( " che si presuppone emorragica ") , non presenta alcuna malignità , ma bisogna intervenire per evitare successivi effetti sulla fertilità futura.
Deve dosare il CA125 nel sangue.
A volte per eliminare tutti i dubbi si ricorre alla Risonanza Magnetica Nucleare (RMN) pelvica
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 505XXX

Salve dottore il giorno dopo sono andata dal ginecologo e mi sono sottoposta ad un'ecografia transvaginale...il ginecologo ha detto che all'ovaio dx non ho nulla ..a sinistra ho presumibilmente un corpo luteo di tre centimetri che deve scoppiare in quanto il 10 novembre dovrebbero venirmi le mestruazioni...in caso contrario fare i markers tumorali
Però io mi domando come sia possibile che l'ecografo il giorno prima a destra ha detto che avevo una cisti di 60mm?

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
NON HO PAROLE !
Meglio così e saluti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente 505XXX

Neanche io....la terrò aggiornato se vuole in quanto per stare a pensiero tranquillo mi sottoporrò alla RM.