Utente 110XXX
Buonasera, oggi sono andata a fare una visita di controllo ginecologica perchè erano molti anni che non la effettuavo. Durante il pap test il mio ginecologo ha osservato perdite di sangue marrone chiaro e rosate. Sono al 15esimo giorno del ciclo. Durante l’ecografia interna ha riscontrato una cisti uterina con assenza di vasi sanguigni. Ora le scrivo il referto.
Utero in R.V.F ad ecostruttura lievemente disomogenea per fibromstosi.
Rima endometriale regolare con endometrio in fase secretiva iniziale.
Isterometrai: 0 L cm 7,36; 0 AP cm 4,56; 0 T cm 5,27
Annessi OV DX cm 3,08 x 1,74
OV SX cm 2,59 x 1,29
Non falde liquide nel Douglas
Ora devo attendere il risultato del pap test. Secondo voi è preoccupante questa diagnosi? Potrei avere comunque una gravidanza?

[#1]  
Dr. Enzo Angelo Giudice

20% attività
4% attualità
4% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Le cisti essendo cave e ripiene di liquido non hanno vasi, forse intendeva un fibroma, comunque se l’ecografista ha parlato di cisti, di solito sono nel collo prive di significato. Perdita di sangue, forse non era uscito tutto poi è uscito con l’ovulazione. Fertilità: per ecostruttura lievemente disomogenea per fibromatosi starei tranquillo, ma cosa le ha detto il Medico?
Dr. Giudice Enzo

[#2] dopo  
Utente 110XXX

Buongiorno. Il ginecologo mi ha detto di stare tranquilla e aspettare il risultato del pap test e dopo ne riparleremo sul da farsi. Ma eventualmente questo fibroma può essere rimosso con un cesareo?

[#3] dopo  
Utente 110XXX

Comunque la cisti che ha notato il ginecologo aveva assenza di vasi sanguigni è piena di liquido. Non so se e come poterle mandare una foto magari così può rendersi conto anche della posizione. Lui mi ha detto che si trovava all’interno dell’utero, però a me dall’ecografia mi sembra all’inizio dell’utero.