Utente 409XXX
Buongiorno,
Spiego brevemente la mia storia. A settembre ho ricevuto un Pap test alterato con risultato ASC-H,ho fatto gli accertamenti del caso tra cui Hpv DNA test che ha riscontrato la presenza di alcuni ceppi virali tra cui l'unico ad alto rischio il 16. Successivamente ho fatto colposcopia con risultato Cin 2/3. Ho eseguito l'intervento di conizzazione tramite leep e biopsia che ha dato il seguente risultato: "lesione squamosa intraepiteliale di alto grado ( CIN2/3-HSIL) con alterazioni citopatiche virali. Le alterazioni citopatiche virali sono osservate in corrispondenza del margine chirurgico esocervicale."
La ginecologa che mi segue mi ha detto di stare tranquilla e che tra 6 mesi ripeteremo Pap test e colposcopia, tuttavia questa presenza di alterazioni citopatiche ai margini non mi rassicura totalmente. Quello che mi chiedo e' se significa che la lesione è stata comunque tolta tutta, E se si alzano le probabilità di recidiva con questo risultato? Inoltre mi chiedo se è giusto un follow up a 6 mesi. Vi ringrazio in anticipo per le risposte.

[#1]  
Dr. Luciano Gennaccaro

16% attività
4% attualità
0% socialità
TERAMO (TE)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2014
E' frequente che le alterazioni citopatiche virali siano presenti sul margine esocervicale in quanto l'infezione interessa non solo la cervice ma anche la vagina
con grado diverso.
La lesione displasica è stata asportata per intero e corretto è il controllo dopo 6 mesi.
Può essere presa in considerazione la vaccinazione per l'HPV, con la finalità di proteggere dalle reinfezioni.
Dr. Luciano Gennaccaro

[#2]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
E' importante stabilire se i margini della lesione sono stati diatermocoagulati ( come faccio sempre ) .
E' importante la valutazione colposcopica e il PAP test va eseguito dopo sei mesi , perchè prima sono presenti numerose cellule metaplasiche , per via della guarigione.
Se ha contratto il virus HPV 16 , non ha valore la vaccinazione .
SALUTI
dr NICOLA BLASI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI