Utente 541XXX
Salve! Lunedì ho effettuato una colposcopia con biopsia perché mi è stato diagnosticato l'HPV.
Non avendo avuto alcun tipo di fastidio o perdita di sangue, il quinto giorno successivo alla colposcopia ho avuto un rapporto sessuale (protetto) durante il quale si è manifestata una perdita di sangue (rosso vivo). Vorrei chiedere :

- Sarebbe il caso di rivolgermi al mio ginecologo per avere qualche terapia che favorisca la cicatrizzazione ?
- Dopo la perdita per quanto tempo devo astenermi dall'avere rapporti ?

Grazie anticipatamente.

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Quando eseguo un trattamento bioptico escissionale con ansa o pinza , consiglio la ripresa dei rapporti vaginali rigorosamente con preservativo , dopo un mese per due motivi :
1. infezione delle zone dove è stata eseguita la biopsia
2. caduta delle escare (croste) con conseguente sanguinamento, a volte molto abbondante.
Certo deve provvedere ad informare il COLLEGA.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI