Utente 391XXX
Buon pomeriggio ho 39 anni e sto con mio marito da 8 anni. A gennaio dopo un pap test alterato ho eseguito tampone hpv risultato positivo al ceppo 16. Eseguita colposcopia pee fortuna negativa sono ora in attesa dell’esito del pap test rieffettuato.
Mio marito a seguito di ciò ha effettuato un controllo dermatologico con tampone uretrale ed è risultato positivo per hpv 70.
Ora mi chiedo come sia possibile avere due ceppi diversi . Forse è il caso di ripetere il mio esame che è il meno recente? Aiuto...

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
A volte il pap test può risultare negativo (anche con colposcopia negativa) con HPV test positivo .
La presenza dell'HPV non significa malattia, ma rappresenta semplicemente un fattore di rischio per lo sviluppo di malattia cervicale. E' importante continuare i controlli periodici con PAPTEST . Voglio sottolineare che l'HPV test è utile per la valutazione di rischio per lesioni del collo uterino (displasie) , utile per poter aiutare a pianificare una frequenza e tipologia di follow-up (colposcopia, paptest, biopsie).
Per il maschio è corretto eseguire la ricerca dell' HPV DNA su liquido spermatico.
Saluti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI