Utente
Buongiorno,
Scrivo qui perché vorrei essere rincuorata. Ho effettuato il duopap test di controllo e da poco ho avuto i risultati. Il pap test risulta negativo, ma c'è una positività ad un hpv ad alto rischio. Il mio ginecologo ha detto di non preoccuparmi dato che il pap test è negativo, però mi ha dato comunque appuntamento per una colposcopia tra due settimane, che preferisce fare prima di farmi vaccinare. Ora le domande che mi pongo sono tante, tra cui
1 è possibile che io abbia contratto questo ceppo virale pur avendo una relazione stabile e monogama da 2 anni?
2 con pap test negativo potrebbero comunque esservi problemi all cervice?
3 (domanda più strana)il cane del mio ragazzo ha avuto un papilloma virale sulla lingua che le è poi stato bruciato e quindi asportato, la dottoressa però ci disse che poteva mischiare all'uomo. È possibile che la positività dell hpv sia in qualche modo riconducibile a questo?
Spero che le vostre risposte possano tranquillizzarmi, almeno finché non vedrò il mio gine tra due settimane! Grazie

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
1. l'infezione da HPV può averla contratta molti anni fa e il suo sistema immunitario non ha consentito la evoluzione del passaggio dagli strati basali dell'epitelio cervicale a quello superficiale..
2. il pap test ci da notizie sulle alterazioni cellulari quindi se negativo , significa assenza di lesioni pre-neoplastiche
3, Il virus HPV è un virus che infetta la razza umana ( HUMAN papilloma virus ) il cane non c'entra.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio molto per la Sua risposta dottore. È quindi il caso di far fare un controllo anche al mio fidanzato? So che gli uomini dovrebbero rivolgersi al venereologo, è così?
Grazie!

[#3] dopo  
Utente
Buonasera dottore, ho effettuato la colposcopia e la ginecologa dopo aver applicato il liquido mi ha mostrato che risultava tutto nero, quindi sano da quel che ho potuto intendere, ed una piccola area risultava maculata, ha quindi deciso di fare la biopsia, ha trovato anche due piccoli condilomi della forchetta che vorrebbe bruciare con laser eventualmente insieme a questa zona di cui sopra. Ora attendo i risultati della biopsia, a cosa potrebbe essere dovuto il fatto che questa piccola area risulti non nera né bianca, ma maculata?

[#4]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Infezione da HPV? La colorazione con LUGOL è preceduta dall'applicazione con acido acetico , questo è importante sapere
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#5] dopo  
Utente
Buonasera dottore,
La ringrazio per la risposta, il risultato completo è questo:

Piccoli condilomi della forchetta.

Vagina indenne

Portio regolare con GSC visibile

All'acido acetico, alle ore 12, Epitelio Bianco Sottile ANTZ1

Al Lugol, si conferma il quadro sopra descritto

Grazie

[#6]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Quindi un probabile CIN 1 (displasia lieve ?)
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#7] dopo  
Utente
Cosa significa? Sarebbe nel caso necessario intervenire?

[#8]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Al massimo una biopsia mirata COLPOSCOPICAMENTE.
Saluti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#9] dopo  
Utente
Buongiorno dottore, la ringrazio, ho effettuato la biopsia quando ho fatto la colposcopia, attendo i risultati.
Grazie