x

x

Piaghe nelle parti intime.

👉Sei stufa di utilizzare gli assorbenti? Prova la coppetta mestruale, comoda e riutilizzabile!

Buona sera.
Da qualche tempo soffro di leggera incontinenza, e purtroppo capita che le mie parti intime restino a contatto con biancheria umida o con assorbenti specifici.
Da qualche settimana vedo delle piccole piaghe sulla mucosa, spacchetti rossi in mezzo a zone bianche.
Cosa devo usare? Ho a casa Tavocort, Fenistil e Gentalyn.
Sono prodotti adeguati per la mucosa, o ci sono pomate antibiotiche più adatte?
Grazie per l'attenzione -
[#1]
Dr.ssa Lucia Vecoli Ginecologo 1k 42 125
Gent. Sig., in ogni campo della medicina è assolutamente da sconsigliare l'automedicazione. Si rischia non solo di non risolvere, ma addirittura di peggiorare la situazione. Nel suo caso, le posso solo dire che le parti intime femminili sono estremamente delicate e, in assenza di una diagnosi precisa, si rischia di aggiungere danno al danno. Il consiglio è quello di rivolgersi celermente al suo ginecologo di fiducia, rimuovendo nel frattempo tutti quei fattori che possono aggravare la sua condizione ( eccesso di zuccheri nella dieta, biancheria colorata o sintetica, pantaloni, pigiami, sport da sella, quali motorino, bicicletta, ecc., salvaslip o assorbenti che non siano di cotone, deodoranti intimi, detergenti intimi troppo aggressivi, ecc.,). Cordiali saluti e auguri.

Dr. Lucia Vecoli

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie della risposta.
Ho una visita già prenotata a gennaio, ma volevo bloccare l'arrossamento e prevenire eventuali infezioni.
La causa dovrebbe essere il ristagno di urina e l'ambiente umido che si crea, che porta a macerare alcune porzioni di pelle.
Comunque con la Gentalyn sembra che sia migliorando.

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio