Utente
Salve, assumo la pillola klaira da 3 anni:lunedi sera ho preso la 20esima compressa del blister alle 11 e 30 e alle 4 e 15 ho ho vomitato. Nel bugiardino si riferisce che potrebbero esserci problemi di assorbimento entro le 4 ore dall'assunzione , e nel mio caso, essendo trascorse 4 ore e 45, ho ritenuto di non dover prendere la pillola successiva. i giorni seguenti ho avuto rapporti sessuali non completi , ma senza usare metodi a barriera. ho assunto il comportamento corretto riguardo al fatto di non assumere un'altra compresa anche se con solo 45 minuti di scarto dall'orario a rischio? posso considerarmi fuori dal rischio gravidanza?
Grazie in anticipo

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Il comportamento è stato corretto , quindi non dovrebbero insorgere problemi.
Oltretutto trattandosi della 20^ compressa , fuori dal "presunto "picco ovulatorio, il rischio(riferito ad una gravidanza indesiderata ) è decisamente più basso .
Potrebbe avere uno spotting , ma questo rientra nella normalità
BUON 2019
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Avevo anche io considerato il fatto di essere in un periodo a basso rischio, ma il parere di uno specialista è certo più autorevole e mi tranquillizza.
Grazie mille per la risposta celere ed esaustiva.

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
grazie!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI