Utente 528XXX
Salve durante una masturbazione il mio ragazzo mi ha graffiato sulle piccole labbra, subito mi è uscito sangue e ho avuto fastidi(questo è successo martedì 5). Il giorno dopo avevo difficoltà anche a stare seduta, ho applicato gentalyn beta e lavaggi frequenti con acqua e bicarbonato. Ora il bruciore è generalizzato su tutte le piccole labbra e qualsiasi contatto è traumatico. Non riesco ad urinare dal bruciore. Anche l’acqua è insopportabile.
Non so se questi sintomi siano dovuti a quel graffio o a qualche altra infezione..
ho inoltre i linfonodi inguinali ingrossati è uno dolente al tatto.
Al momento non posso fare una visita ginecologica perché sono a letto con 39.5 di febbre e non vorrei magari fosse dovuta ad infezione in corso..
Mi è venuto il ciclo l’altro ieri, molto abbondante, è mi è durato un giorno
Inoltre presento temperatura compresa tra 36.8 / 37.4 da gennaio e pesavo fosse dovuto al periodo particolarmente stressante che stavo passando.
Ieri ho iniziato antibiotico Macladin sotto consiglio del medico curante.
Sperando che possiate indicarmi cosa fare mentre aspetto di poter fare una visita vi ringrazio in anticipo.

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Il miglior consiglio in questi casi è quello di recarsi ad un pronto soccorso ginecologico, perché impossibile impostare una terapia senza una diagnosi, ciò comporterebbe un danno ulteriore. L'uso del cortisonico presente nel gentalyn beta , in caso di infezione virale ( vedi herpes) , potrebbe peggiorare la situazione ( importanza della diagnosi ). Mi dispiace
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI