Doppio ciclo

Salve, volevo alcuni chiarimenti prima di ricorrere in un test di gravidanza e tranquillizzarmi per il prossimo ciclo.
Il 1 giugno ho avuto il ciclo normalmente fino al 7 giugno, L’8 giugno ho avuto un rapporto con il mio fidanzato e si è sfilato il profilattico, per sicurezza la sera stessa dopo circa 1 ora ho preferito prendere il contraccettivo di emergenza Norlevo.
Il ciclo mi è tornato dopo circa una settimana dall’assunzione della pillola ovvero il 15 giugno durato anch’esso 7 giorni. Ora volevo sapere se devo calcolare dal primo o secondo ciclo per aspettare il prossimo?
Sono un po’ in ansia ma ho i sintomi del pre-ciclo ovvero dolore alla schiena, seno gonfio, lieve dolore al bacino, ma non ho ancora nessuna perdita o segno di ciclo.
Da calendario dovrebbe venirmi domani ma sono terribilmente in ansia siccome ho avuto altri rapporti con il mio fidanzato, protetti ma comunque ho sempre paura. Cosa posso fare? È normale che non sia ancora arrivato il ciclo? E il caso di fare un test di gravidanza ?
Grazie mille in anticipo.
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,6k 1,3k 252
Faccio una premessa fondamentale , il NORLEVO ha un effetto ridotto nelle donne che superano gli 80 kg in media ( NOTA AIFA) per questo motivo è consigliabile l' ELLA ONE in questi casi.
Consiglio l'esecuzione di un test di gravidanza per eccesso di zelo .
Se negativo , come mi auguro, uno spostamento del flusso mestruale è implicito nell'usa di Norlevo ed EllaOne.
SALUTI

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test