Utente
Da due giorni ho iniziato ad utilizzare il cerotto Evra, ma mi sono sorti dei dubbi. Anzitutto: se si staccano i bordi, la funzionalità è compromessa? Avendolo applicato sull'addome, oltre ai bordi, ci sono anche delle pieghe che si rialzano dalla pelle e non aderiscono perfettamente, soprattutto quando mi muovo o mi siedo. È un problema? Se faccio una doccia corro il rischio che passi l'acqua e quindi comprometta la funzionalità?

L'altro dubbio è: questo è il primo e la prima volta che prendo un anticoncezionale. Ho sempre sentito di ragazze che soffrivano mal di testa, nausee, dolori.. . Ma io nulla. È normale? Da quando ho applicato il cerotto è come non averlo, e non so se questo è un bene o meno

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Se il cerotto transdermico aderisce per più di 2/3 della sua superficie , l'effetto contraccettivo è presente.
E' utile applicarlo in zone dove non subisce traumi : parte alta dei glutei, deltoide parte bassa dell'addome e prima di applicarlo detergere la zona dalla presenza di eventuali creme e profumi e applicare la mano sul cerotto applicato per 30 secondi, cercare di non apllicare due cerotti di seguito nella stessa zona , ma alternare (esempio: gluteo dx> gluteo sn> gluteo dx)
SALUTONI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille! Le chiedo ancora: ho notato oggi, dopo la doccia, che alcune parti del cerotto, quelle più esterne, risultavano essere più chiare rispetto alla parte centrale, che è più scura. Mi chiedevo se fosse dovuto all'acqua che a quanto pare passa sotto alcuni lati del cerotto. È un problema? In realtà a parte alcuni angolini, tutto risulta attaccato

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Questo non è un criterio per stabilire l'aderenza del cerotto alla cute
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente
Altra informazione. Oggi è il giorno della sostituzione: avevo il cerotto sull'addome, ma questa volta l'ho messo sulla spalla. Mi è venuto il dubbio perché su un forum lessi che non bisognava cambiare zona, quindi una volta iniziato sull'addome non spostarsi.

[#5]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
NON è vero , bisogna cambiare spesso , sicuramente una fake news!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#6] dopo  
Utente
Grazie mille per le risposte! Le faccio altre domande perché ho ancora qualche dubbio essendo la prima volta che lo utilizzo...
Ho messo il cerotto il primo giorno di ciclo, e il giovedì dopo ho sostituito il cerotto. Il ciclo però continua, nonostante sia passata una settimana. Non sono perdite abbondanti, ma prima di iniziare ad utilizzare il cerotto dopo 5 giorni solitamente il ciclo era terminato. Potrebbe essere dovuto al corpo che si abitua agli ormoni o è meglio fare delle verifiche?

[#7]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Questo non deve preoccuparla , dipende soltanto dai livelli ormonali variabili ,
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#8] dopo  
Utente
Buona sera! Le chiedo una cosa che mi è successa sta sera e non so come fare!! Questa sera, attorno alle 22.30, dopo aver fatto la doccia il cerotto si è staccato per la metà. Ho preferito toglierlo e sostituirlo. Considerando che il giorno della sostituzione sarebbe il giovedì, quindi domani, e solitamente lo sostituisco a mezzogiorno, domani dovrò sostituirlo o posso tenere questo, nonostante lo abbia cambiato una sera prima del previsto? Inoltre, per la settimana prossima, che sarà quella del ciclo, il cerotto lo devo rimuovere il giovedì o il mercoledì, spostando quindi il giorno della sostituzione? Grazie mille