Utente
Buongiorno, scrivo per mia figlia di 31 anni da compiere a breve, la quale, a 36 settimane di gravidanza vive un profondo stato di angoscia in seguito a due ecografie di accrescimento nelle quali si rileva una circonferenza cranica del feto molto molto bassa mi pare al 2.3 percentile, ricontrollando adesso i dati la testolina è sempre risultata anche in precedenza sotto il 10 percentile ma dalla 34 settimana in particolare.

Riporto i dati delle ultime 3 ecografie
30 settimane +1
PESO 1466g
BPD 7.47
OFD 9.06
HC 27.08
AC 25.61
FL 5.73

34 Settimane +1
PESO 1921g
BPD 7.91
HC 29.45
AC 27.61
FL 6.40

35 Settimane+6
PESO 2508g
BPD 8.79
OFD 10.39
HC 30.38
AC 30.38
FL 6.95
Preciso che alla morfologica eseguita a 21 settimane ci è stato detto che era tutto nella norma e anche adesso il ginecologo che la segue sostiene che sia tutto nella norma e non è affatto preoccupato.
Non ha fatto amniocentesi in seguito al buon esito di TN e Bi test e la flussimetria controllata nelle ultime due eco è buona.
La bambina è cefalica già da più di due mesi.

Cosa ne pensate c'è da preoccuparsi?
Sarebbe il caso di chiedere un secondo parere?

Sicura di una vostra risposta vi ringrazio e vi saluto.

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Il termine "microcefalia" è un termine descrittivo .Alcuni feti possono avere una testa di dimensioni piccole ma essere normali, mentre altri hanno una microcefalia patologica , risultante da un difetto (genetico) congenito dello sviluppo o da una disgenesia cerebrale acquisita che si sarebbe evidenziata alla morfologica della 21 settimana.
E' importante valutare anche i caratteri somatici dei genitori , magari con una non patologica microcefalia.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Gentile dottore la ringrazio per la risposta celere e chiara, i genitori hanno delle teste normali di 54cm la mamma e di 60cm il papà.
Se posso approfittare ancora della sua gentilezza potrebbe dirmi cosa ne pensa del rapporto tra hc/fl che mi pare di aver capito sia un dato importante ai fini della diagnosi e per quanto riguarda invece le ds cosa può dirmi in riferimento al nostro caso? Mi scusi se insisto ma siamo tutti seriamente preoccupati e il ginecologo che ha seguito fin ora mia figlia si rifiuta di darci delle risposte perché a suo dire non conosce patologie legate ad un cranio piccolo.

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Se alla morfologica , non si descrivevano problematiche di alterazioni strutturali dell'encefalo , nessun problema
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente
Ancora una volta grazie per la sua risposta spero di riuscire a calmare mia figlia ripoortandole il suo parere.