Integratori di vitamine per donne che utilizzano pillola

Gentili dottori,
Volevo avere un' informazione riguardo l'effettivo beneficio degli integratori di vitamine per donne che utilizzano la pillola contraccettiva/ anello.
Utilizzo il nuvaring da circa due anni.

La mia ginecologa mi ha prescritto un integratore alla centella asiatica che ha al suo interno diverse vitamine.
Sostiene infatti che l'assorbimento di vitamine sia un po' rallentata in chi assume pillola e che possa migliorare il senso di stanchezza.
Volevo sapere se è effettivamente utile a lungo termine.

Se sì per quali aspetti?

La letteratura scientifica cosa afferma a riguardo?

Non ho particolari deficit o problemi di salute.

Grazie
[#1]
Dr. Marcello Navazio Ginecologo, Endocrinologo, Dietologo 594 24
Salve,
è utile ricordare quanto l'OMS ha ribadito per quanto concerne l'influenza della pillola (ma il discorso è applicabile anche agli estroprogestinici assunti per altre vie) sul fabbisogno di nutrienti. La WHO sottolinea che l'influenza dei contraccettivi orali sui fabbisogni di nutrienti è un argomento che merita attenzione in quanto la maggior parte delle carenze riguarda l'acido folico, vitamine del gruppo B, C ed E e minerali come magnesio, selenio e zinco.
Dal momento che le utilizzatrici di contraccettivi orali non sempre seguono diete adeguate, possono avere stili di vita insani o patire di malassorbimenti, è opportuno considerare la possibilità di prevenire deficit minerali e vitaminici con supplementi appropriati. E' quest'ultima indicazione che dovrebbe influenzare la decisione di eventuali integrazioni nutrizionali, piuttosto che una prescrizione tout court.
Cordiali saluti.

Dr. MARCELLO NAVAZIO
Specialista in Ginecologia ed Endocrinologia
Bologna

Mangiare in modo sano e corretto, alimenti, bevande e calorie, vitamine, integratori e valori nutrizionali: tutto quello che c'è da sapere sull'alimentazione.

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test