Utente
Salve, sono una ragazza di 26 anni ho interrotto l'assunzione della pillola anticoncezionale all'arrivo dell'ultimo ciclo in data 14/03/2020, l'ultimo rapporto è avvenuto in data 27/02/2020, poi sono stata lasciata e di conseguenza anche per staccare ho finito il blister ed arrivato il ciclo non ne ho iniziato uno nuovo anche perché era in programma la visita ginecologica a fine marzo per vedere se continuare con la stessa pillola (Fedra) che assumo regolarmente dal 24/12/2015 per dolori e regolarizzazione ciclo.
Ad oggi il ciclo non si presenta ed è un ritardo di tre giorni.
Volevo chiedere se fosse possibile ipotizzare una gravidanza o posso stare tranquilla?
Grazie per l'attenzione

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Per il mese successivo alla sospensione , l'assenza di flusso mestruale è quasi normale ed è dovuto al fatto che l'endometrio è ipotrofico (cresciuto poco).
Non penserei ad una gravidanza , se non ci sono stati rapporti dopo la sospensione della pillola..Tutto ritornerà nella norma, con la ripresa dell'ovulazione.
saluti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Posso escluderla nonostante il calendario mi indica che il 27/02 è stato il giorno dell'ovulazione e che era alto il rischio gravidanza essendosi presentato regolarmente il ciclo il 14/03?

Grazie mille per le delucidazioni