Diagnosi istologico di ASC-US HPV +

Buonasera dottori, oggi la mia ragazza ha ricevuto il referto della biopsia eseguita dopo aver riscontrato positività all'hpv nel 2020.


2016 pap test negativo
2019 2 pap test inadeguati
2020 ASC-US HPV positivo

Macroscopica: alcuni minuti frustoli, il maggiore dei quali del diametro max di cm 0, 6.


Diagnosi: campione bioptico pluriframmentato comprendente lembi di epitelio squamoso con neoplasia squamosa intraepiteliale di alto grado - CIN2, p16 positiva e frustolo di mucosa di collo dell'utero con modificazioni coilocitotiche dell'epitelio portiale e flogosi polipoido-papillare della mucosa endocervicale.


codice snomed: PI-03100 M-67019.


Le hanno consigliato un intervento di conizzazione che da quanto ho capito permetterà di convertire le cellule precancerose, farà il prericovero giovedì.

Mi sento relativamente tranquillo in quanto sua madre ha avuto un carcinoma all'ovaio, vorrei capirne qualcosa in più sia sulla conizzazione e sia sull'eventuale follow up.

In attesa di chiarimenti, vi ringrazio cordialmente.
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,6k 1,3k 252
Forse più che conizzazione vera e propria eseguirà un trattamento con ANSA a radiofrequenza (penso ???) , definito trattamento ESCISSIONALE .
Se la lesione displastica è presente all'interno di questa biopsia escissionale , cioè i margini sono esenti dalla presenza della malattia , dovrà eseguire soltanto dei follow-up .
Ci troviamo di fronte ad una displasia (non neoplasia) .
SALUTI

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2]
dopo
Utente
Utente
ma quindi sono due tecniche di intervento differenti?
Io sono di corato e probabilmente nel mio ospedale fanno esclusivamente questa? La sigla dell'intervento è PCA29.

Mi ha tranquillizzato quando ha specificato che è una displasia, quindi cellule pre-cancerose che magari hanno una forte predisposizione nel trasformarsi (neoplasia squamosa intraepiteliale di alto grado - CIN2, p16 positiva)per altro grado CIN2 si intende questo?

ringrazio, soprattutto per la disponibilità e tempestività.

ps il referto bioptico proviene dall'ospedale di Venere.
[#3]
dopo
Utente
Utente
Ho cercato di documentarmi un pò e queste lesione CIN2 sono lesione neoplastiche cervicali intraepiteliali riscontrate su un campione di tessuto e non su singole cellule, quindi per definizioni sono limitate all'epitelio dunque benigne, in particolare, come da lei sottolineato si parla di displasia moderata e comprende i 2/3 dell'epitelio.
In particolare CIN2 e CIN3 sono di alto grado, possono regredire spontaneamente, rimanere invariate o progredire a tumore(anche se occorono diversi anni).
Leggevo anche che ci sono tre differenti tecniche escissionali, quella con ansa diatermita, la laser-conizzazione e la conizzazione a lama fredda.
Sono tutti interventi in day hospital? il tipo di anestesia è generale?.
Sono molto più sereno ora, grazie.
cordiali saluti

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test