Utente
Buongiorno,
Mercoledì (15esima pillola del blister) alle ore 21 ho assunto la pillola effiprev ma poco dopo le 2 (quindi erano passate 5 ore) ho avvertito dei crampi alla pancia e ho avuto un piccolo attacco di diarrea, anche se non so se si può definire tale perchè erano feci inizialmente ben formate e semi-liquide verso la fine.
Essendo passate 5 ore e non essendo un vero e proprio episodio di dissenteria (il bugiardino dice vomito e diarrea intensa entro 3-4 ore dall'assunzione) non ho pensato di prendere un'altra pillola, ma in questi giorni mi stanno venendo dei dubbi anche perché su Internet si legge anche 4-6 ore nel caso di diarrea (anche se non so se sia vera).
Sarebbe meglio proteggere i rapporti successivi?
Oppure è tutto a posto?

Ringrazio in anticipo chiunque potesse darmi una mano.

[#1]  
Dr.ssa Valentina La Pica

24% attività
12% attualità
0% socialità
GENOVA (GE)
MILANO (MI)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2020
Gentilissima,
sicuramente sarà meglio avere rapporti protetti fino al prossimo ciclo mestruale
Cordialmente
Dr.ssa Valentina La Pica
Specialista in Ginecologia e Ostetricia
www.valentinalapica.it

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per la risposta. Posso chiedere come mai, dato che il bugiardino dice comunque 3-4 ore e "diarrea intensa"? Forse dovevo specificare che prima e dopo quell'episodio sono stata benissimo, né mal di pancia né feci molli ma completamente formate.
Così saprò come regolarmi per le prossime volte nel caso dovesse ricapitare. Entro quando posso considerare una scarica di diarrea "sicura"?

[#3]  
Dr.ssa Valentina La Pica

24% attività
12% attualità
0% socialità
GENOVA (GE)
MILANO (MI)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2020
Purtroppo non esiste una valutazione oggettiva , nei casi in cui l'assunzione della pillola è a rischio, è sempre bene considerare l'ipotesi peggiore, cioè che non sia stata assorbita correttamente.
Dr.ssa Valentina La Pica
Specialista in Ginecologia e Ostetricia
www.valentinalapica.it

[#4] dopo  
Utente
Perfetto, la ringrazio molto.