Utente
Buonasera,
Sono una ragazza di vent’anni e cinque giorni fa ho avuto dei rapporti non protetti con il mio ragazzo.
Solitamente usiamo SEMPRE il preservativo, solo che in questa particolare circostanza abbiamo sperimentato un nuovo tipo di intimità, per un totale di 5 rapporti a rischio.
Lui non è mai venuto dentro, si staccava circa 1/2 minuti prima di venire, si masturbava, e poi raggiungeva l’orgasmo da solo.

Premetto che io sono in amenorrea da ormai sei mesi (a causa di anoressia diagnosticata ed ora in fase di recupero).
Detto questo, da ieri sto avendo una leggera nausea, che si è acuita nel momento in cui ho assunto ELLAONE, un contraccettivo di emergenza da assumersi entro max 120 ore dall’ultimo rapporto a rischio, io l’ho assunta a 118 ore dal PRIMO rapporto avuto.
Adesso è il giorno dopo, la nausea è migliorata ma comincio a sentire un gonfiore al seno.
È possibile io sia rimasta incinta?
Il mio ragazzo non è mai venuto dentro, ci sono delle possibilità che io sia rimasta gravida con del liquido pre-coitale?
Aspetto responso.

Grazie in anticipo!

[#1]  
Dr.ssa Lucia Vecoli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
LUCCA (LU)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2014
Gent. Sig., se fosse rimasta incinta, cosa poco probabile vista la dinamica degli eventi, i sintomi comparirebbero dopo circa 5-6 settimane dal concepimento. La nausea può essere dovuta all’ assunzione di Ellaone. Tale farmaco agisce interferendo con l’ ovulazione, inibendola o ritardandola, a meno che non sia già avvenuta. In questo ultimo caso non funzione, nemmeno in caso di avvenuto concepimento, poiché non è un farmaco abortivo. Le consiglio una visita ginecologica, per risolvere il problema dell’ amenorrea e per impostare una corretta contraccezione. Cordiali saluti.
Dr. Lucia Vecoli

[#2] dopo  
Utente
Buongiorno dottoressa grazie del suo responso.
Volevo chiederle: ho effettuato ieri pomeriggio un test di gravidanza precoce a 12 gg dal rapporto incriminato, quello FIRST TO KNOW, che rileverebbe da una piccola goccia di sangue livelli anche minimi di Beta HCG, ed è risultato negativo. Lo posso considerare attendibile? O è troppo presto? Grazie in anticipo se deciderà di delucidarmi ancora.

[#3]  
Dr.ssa Lucia Vecoli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
LUCCA (LU)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2014
Gent. Sig., è presto. Bisogna attendere, per sicurezza, 2-3 settimane dal rapporto. Cordialmente.
Dr. Lucia Vecoli