Utente
Buongiorno dottori,
sono a chiedervi un piccolo consulto.

Assumo la pillola Klaira da un anno (dopo aver assunto per 2 anni e mezzo Yaz).

Ho un dubbio: a volte, sporadicamente, mi succede che nei giorni precedenti al ciclo da sospensione, si verifichino delle piccole perdite marroncine/rossastre.

E' normale avere un po di spotting "premestruale"nonostante l'assunzione della pillola?

Ho inoltre rapporti completi con il mio ragazzo, ma ho assunto sempre la pillola senza dimenticanze/assunzione di altri farmaci/episodi di vomito o diarrea.

Posso tranquillamente escludere una gravidanza?

Attendo vostra gentile risposta.

Grazie.

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Può tranquillamente escludere una gravidanza indesiderata; la presenza dello spotting è legata al basso dosaggio della pillola , che oltretutto contiene un estrogeno naturale , diverso da quello delle altre pillole cioè l'etinilestradiolo.
Per questo si può tranquillizzare , al massimo si potrebbe pensare ad una pillola diversa ,se lo spotting dovesse perseverare.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Buongiorno, quindi le perdite non vanno a compromettere l'efficacia contraccettiva della pillola?

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Lo spotting non va ad alterare l'efficacia contraccettiva.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente
Grazie molte.