Utente
Buongiorno,
Ho quasi 44 anni e da un paio di mesi (esattamente da novembre) mi si è interrotto il ciclo mestruale, più o meno dopo circa 3 mesi che ho iniziato a prendere la pillola Zoely consigliata dalla mia ginecologa per regolarizzare il mio ciclo mestruale troppo abbondante.
Ho contattato immediatamente la mia dottoressa che mi ha rassicurata dicendomi che con questa tipologia di pillola a ciclo continuo può succedere.
Mi chiedo però, se ci potesse essere la possibilità che io sia rimasta comunque incinta, pur prendendo la pillola, non sempre regolarmente ma non facendo passare più di 24 ore da una pillola all’altra! Ho già tre figli e provvederò a fare il test quanto prima, ma mi chiedevo vista la mia non più giovanissima età e la somministrazione appunto di un anticoncezionale se la mia sia dopo una stupida paranoia!
Grazie

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Se la pillola è stata assunta in modo corretto , la contraccezione è sicura al 100% , a questo si aggiunge una fisiologica riduzione della fertilità legata all'età.
la riduzione della quantità del flusso mestruale è tipica di questo tipo di pillola (zoely) , ma non rappresenta un evento patologico.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI