Utente 399XXX
Buona sera,
sono una ragazza di 32 anni e il mese scorso ho purtroppo avuto un aborto spontaneo precoce ,alla 4 settimana;
mi ero appena accorta di essere incinta e dopo nemmeno 10 giorni dal test positivo le prime macchie rosse, sono corsa all'ospedale dove mi hanno fatto un acografia nella quale hanno visto che nell'utero non c'era niente.
il giorno dopo l'eco ho fatto le beta che sono risultate a 86, le mie perdite si sono trasformate in ciclo abondante per circa 8 / 9 giorni. dopo sono tornata all'oospedale per un altro controllo mi hanno rifatto l'eco e risultava tutto ok, mi hanno detto che le pareti dell'utero erano tornate sottili e che era pulito.
Dopo dieci giorni dalla visita sono cominciate delle piccole perdite di sangue in concomitanza di una temperatura basale strana ... un giorno a 36.9 e quello dopo a 36.3 , questi alti e bassi sono durati una settimana insieme alle perdite..sono stata dalla mia gine le ho spiegato tutto e mi ha detto che probabilemnte le perdite si sarebbero protratte fino all'arrivo delle mestruazioni che spero arrivino presto perchè sinceramente non ne posso piu di tutta questa situazione.
Vorrei sapere se queste perdite sono routine dopo un aborto precoce spontaneo come il mio o se mi devo preocupare anche dopo tutte le visite che ho fatto.
Inoltre volevo informarvi che l'anno scorso ho subito raschiamenteo alla 6 settimana perchè il mio piccolino si era fermato gia da una settimana...la gine dice che questi due casi sono stati sfortuna e che non sono legati fra loro. Io volgio crederle per poter andare avanti con la convinzione di potercela fare ma ho anche un po di paura...non vorrei che qualcosa di analogo riaccadesse non lo sopporterei.
Vi ringrazio infinitamente per il vostro lavoro e per la possibilità che ci date con questo servizio di comunicare con voi.
saluti
Dania

[#1]  
Dr. Giampietro Gubbini

44% attività
20% attualità
16% socialità
BOLOGNA (BO)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2008
L'utero si sta...pulendo dai residui abortivi;questo può richiedere alcuni giorni.
Prima di procedere a una nuova gravidanza perchè non fare una isteroscopia diagnostica ambulatoriale?e valutare così l'anatomia del suo utero?
Dr. Giampietro Gubbini

[#2] dopo  
Utente 399XXX

Buona sera e grazie per la tempestiva risposta, non so bene di cosa si tratti quello che mi ha proposto ma volevo informarla che a causa di una rimozione di una ciste ovarica (cistoadenoma sieroso ) ho subito una laparoscopia 2 anni fa dalla quale forse avrebbero potuto vedere eventuali anomalie? o no?
grazie ancora
saluti
Dania

[#3]  
Dr. Giampietro Gubbini

44% attività
20% attualità
16% socialità
BOLOGNA (BO)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2008
NO!L'isteroscopia viene eseguita dalla vagina e esplora l'utero dal di dentro mentre la laparoscopia vede la parte esterna dell'utero.
Dr. Giampietro Gubbini

[#4] dopo  
Utente 399XXX

Gentile dottore la ringrazio ancora per le sue spiegazioni e approfitto per porle un ' altra domanda...le perdite anche se ormai lievi non sono ancora terminate , sono 12/13 giorni secondo lei devo stare tranquilla o devo ricontattare la mia ginecologa ...con la quale ho parlato appunto circa 12 giorni fa e non ha dato importanza alle perdite ...ma a questo punto io non ci capisco piu niente l'aborto che è iniziato il 2 giugno con perdite abbondanti di sangue devo considerarlo ciclo? poi il 13 giugno questo sangue è cessato per poi ricominciare una settimana o poco piu' ...le trascrivo anche l'indirizzo della pagina dove annoto la temperatura non so se le è utile o meno.
grazie ancora e mi scusi per la mia lunga e probabilmente poco chiara spiegazione.
sito per la tb:

http://www.fertilityfriend.com/home/talua

grazie dania

[#5] dopo  
Utente 399XXX

aggiornamento per i dottori:
oggi 6 luglio, le perdite sembrano diventate piu' consistenti gia da 3 giorni....speriamo che queste siano mestruazioni...mi sto cominciando a preoccupare seriamente con tutti questi giorni di prima piccole perdite e ora flusso speriamo che entro qualche giorno si concludano.
grazie per l'interessamento.
dania

[#6]  
Dr. Giampietro Gubbini

44% attività
20% attualità
16% socialità
BOLOGNA (BO)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2008
Come è andata?E' tutto finito?
Dr. Giampietro Gubbini

[#7] dopo  
Utente 399XXX

Buona sera dottore,
la ringrazio per l'interessamento, allora ho avuto le mestruazioni e finalmente domenica 12 luglio è finito tutto, non ne potevo proprio piu'...sto prendendo la tb e al momento come nell'ultima settimana è molto bassa per i miei standard 36.25 questo mese se ce la faccio vorrei prenderla solo per vedere se tutto è tornato nella norma...(anche perchè non conosco con esattezza quale è il mio 1 giorno pm dato che avevo perdite anche prima) poi andremo in ferie e vedremo...a settembre vedremo il da farsi...la ginecologa dove sono in cura che è a capo del reparto ginecologia dell'ospedale vicino a me dice che ho solo avuto sfortuna di riprovare e di avere fiducia...non so cosa fare...perchè certo non posso consigliare io gli esami da fare e non vorrei cambiare dottore perchè penso sia molto valida (non solo a mio parere ma di un po' tutti qui in zona)...
ancora molte grazie e nel caso le cosae vadano come vorrei le riferiro' se ha piacere.
saluti
dania

[#8] dopo  
Utente 399XXX

gentilissomo dottore la volevo aggiornare sulla mia situazione, oggi 20 luglio e cioe' dopo soli 17 giorni da quelle che credevo mestruazioni ma che a questo punto non penso piu che lo siano state mi sono tornate proprio corpose e abbondanti con tutti i classici dolorini correlati.
puo essere normale? ora vediamo quanto durano ..io non ci capisco piu niente..spero soltanto che da adesso tutto torni regoalre...grazie ancora
dania

[#9] dopo  
Utente 399XXX

dottore, sono ancora qui a pensare a quanto mi stia accadendo...purtroppo la mia ginecologa non è reperibile... ad oggi il flusso è leggermente meno abbondante ma tutto fa pensare ad una normale mestruazione...dopo circa solo 15 giorni..sono in insia....
spero riesca a leggere gli ultimi aggiornamenti.
grazie infinite.
Dania

[#10]  
Dr. Giampietro Gubbini

44% attività
20% attualità
16% socialità
BOLOGNA (BO)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,è possibile che possa trattarsi di mestruazioni .E' un periodo della sua vita in cui anche gli ormoni possono...sballare.Se però persistono le perdite ematiche è necessario ricorrere ad una visita specialistica e perchè non anticipare la sua isteroscopia?
Dr. Giampietro Gubbini