Utente 181XXX
Salve, cerco di spiegare brevemente il problema che affligge da circa 4 mesi.Ho degli acufeni bilaterali fortissimi e
piccola durata accompagnati da un senso di ptensione/crampo alla nuca
durante questise o troppo seduta davanti al PC o in auto, ed
ultimamente la sera avverto un fischio debole ma prolungato. Ho
inioziato anche ad avere dolori cervicali e formicolii alle braccia
(sinistra per lo più)...da li le spiego i miei sintomi e le visite
effettuate:
- acufeni bilateri con senso di torpore/crampo all'orecchio
interessato di breve durata ma intensi
- continuo click mandibolare
-
pesantezza braccia e formicolii
- vertgini
- tensione nuca/collo
-
raramente un fruscio o fuoriuscita di aria da orecchio

Visite
effettuate:
- audiometrico , RX cranio ttto nella norma (acufene e
crampo secondo ll'otorino non era colpa dell'orecchio)
- visita
ortopedica e RX Cervicale : lieve lordosi e scoliosi (secondo
l'ortopedico acufeni e Crampi non derivavano da quello)
- Visita
gnatologica: mi stanno creando un bite e (la gnatologa dice che
"forse
dipende da una maleocclusione)
- visita neurologica, risultata nella
norma ma il neurologo mi ha prescritto una RMN cerebrale senza
contrasto. perchè secondo lui i fischi non possono dipendere dalla maleocclusione, e dalla conseguente compressione del nervo temporo-mandibolare.
Ora ammetto che ho molta paura, farò la RMN Lunedì ma secondo
lei può essere la maleocclusione? non solo i fischi ma anche il senso
di crampo durante questi? secondo la RMN è giusto che la faccio al
cervello come prescritto dal neurologo e non alla cervicale?
PS ho fatto anche elettrocardiogramma ,
controlli vari pressioni e analisi del sangue (6 mesi fa ) tutto nella
norma.
cosa mi consiglia se non la disturbo troppo?
Grazie per la
cortese attenzione

[#1] dopo  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
la malocclusioni possono provocare alterazioni all'atm e di conseguenza disturbi quali acufeni , ma se i suoi disturbi spariranno con il trattamento purtroppo lo sapremo solo dopo il trattamento in quanto la malocclusione potrebbe non essere l'unica causa oppure non essere proprio la causa
cordiali saluti
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it

[#2] dopo  
Utente 181XXX

Grazie Dott. Finotti per la tempestiva risposta,
lunedi mattina farò la RMN cerebrare.

Ma vorrei chiedere un'altra cosa, è possibile che questo disturbo mi porti ad avvertire durante i fischi la sensansione di CRAMPO/FORTE TENSIONE nella parte corcostante l'orecchio interessato (dura pochi ma intensi secondi)? E poi mi chiedo come mai questa cosa avviene solo in determinate circostanze: quando sto seduta, o giro il collo o alzo kle braccia?
I crampi sopra citati mi mettono tantissima ansia.
Grazie di nuovo.