Utente 195XXX
Salve,

Per prima grazie dell'attenzione che spero presterete alla mia domanda, e mi scuso anticipatamente se la mia domanda potrà sembrare "stupida".
Sono un ragazzo di 22 anni e da qualche mese,circa 2,soffro di acufeni che stanno iniziando a diventare molto fastidiosi poichè incidono in maniera significativa sul mio umore e il mio stato d'animo.
Dopo avere escluso con tutti gli esami del caso,presso un otorinolaringoiatra,problemi a carico dell'orecchio come ipocausia ecc quest'ultimo ha guardato la maniera in cui chiudo la bocca e i denti,e facendomi alcune domande al riguardo mi ha consigliato di effettuare una visita specialistica con un gnatologo,in quanto crede (ed effettivamente anche a me sembra plausibile) che l'origine di questi miei acufeni sia dovuta a un problema malocclusione cisto che la mia mandibola "schiocca spesso",lamento spesso dolori al livello del collo e ho notato dopo tutto ciò che quando apro la bocca oltre un certo punto è come se la mandibola "tendesse" a sinistra..

Ora, ovviamente farò a breve la visita gnatologica, ma la domanda che mi sono posto e che forse può sembrare superflua è la seguente: l'estate passato ho fatto vari trattamenti ai denti,tra i quali l'impianto di una capsula ad un molare..il il terzultimo supriore di destra..capsula che però non ho ancora posizionato per vari motivi,compresa una mia stupida trascuranza del problema.Mi trovo attualmente ancora con il moncone.. A questo punto è venuto spontaneo chiedermi se questa ipotetica (poichè ancora deve essere diagnosticata dallo specialista) malocclusione potesse essere causata dalla "mancanza" del suddetto dente.è possibile?

Grazie dell'attenzione e chiedo scusa se sono risultato eccessivamente prolisso.

[#1] dopo  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
purtroppo tutto è possibile vi sono pazienti con malocclusioni importanti senza alcun disturbo ed altri con minime alterazioni ed importanti disturbi, per cui le risposte sono assolutamente soggettive ed inserite in un equilibrio individuale
cerchi un gnatologo che possa esserle d'aiuto
cordiali saluti
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it

[#2] dopo  
Utente 195XXX

Grazie per la tempestiva risposta.
Andrò ovviamente da un gnatologo,sperando che possa essermi d'aiuto e sperando che la situazione migliorerà specialmente sotto il punto di vista acufeni.Mi auguro solamente di non aver creato o contriuito, con la mancata capsula, al mio problema.

Grazie.