Utente 261XXX
Gentili dottori, avrei da porvi un po' di domande e spero tanto che riusciate a rispondermi. Sono una ragazza di 21 anni. Fin da piccola non ho mai avuto una buona occlusione dei denti, ma questo non era molto evidente e la mia dentista ritenne opportuno farmi mettere soltanto un apparecchio mobile a 9 anni per raddrizzare un canino un po' sporgente, che è rimasto tale. è importante aggiungere poi che ho sempre avuto di notte una respirazione orale, la cui causa sarebbe, secondo molti medici, l'allergia. Tutto è cominciato a circa 17 anni dal click della mandibola lato sx(radiografia: sublussazione condilo mandibolare dx) mentre mangiavo, poi pian piano sono iniziati mal di testa dallo stesso lato soprattutto post-prandiali, ma poi duravano per tutta la giornata. La mia dentista mi fece mettere un bite nferiore e, portandolo notte e giorno, in circa 2-3 mesi i sintomi sono scomparsi e ho continuato a mettere il bite solo di notte. Nello stesso periodo però, circa 17-18 anni, mi ha iniziato a dar fastidio il dente del giudizio inferiore lato sx, dente semincluso (non tolto subito), poi tramite una radiografia fatta 2 anni fa ho scoperto di avere tutti e 4 gli ottavi, ma seminclusi o del tutto inclusi e storti. Nel frattempo a circa 19 anni, dopo che sembravo guarita, mi sono ricomparsi gli stessi sintomi di prima ma peggiorati: clich ATM lato sx, emicrania e cefalea tensiva, con o senza aura, tensione al collo e alla spalla sx e a volta anche a dx, dolore oreccho e occhio sx. Così ho cambiato dentista e bite. Il nuovo bite l'ho messo a dicembre di quest'anno e la situazione è migliorata soltanto un po', così da circa 2 mesi sto andando da un'osteopata ed è solo grazie alla terapia cranio-sacrale che imal di testa sono molto diminuiti con il dolore a collo e spalla, ma ho ancora click e dolore all'ATM lato sx. A ottobre mi è stato estratto l'ottavo inferiore sx che mi dava fastidio, ora mi fanno male anche gli altri ottavii, che dovrei togliere. Voglio risolvere del tutto questo problema, perchè è davvero insostenibile. Prima di tutto da circa 2 anni la malocclusione di II classe è diventata più evidente e vorrei sapere se causa di ciò potrebbero essere gli ottavi superiori ( che non ho ancora tolto) e se c'è una relazione tra gli ottavi e la disfunzione dell'ATM. Vorrei sapere se è opportuno un trattamento ortodontico o se questo potrebbe peggiorare la situazione. Togliere tutti gli ottavi potrebbe già bastare a risolvere la malocclusione e i problemi all'ATM? Voglio che il problema venga risolto in modo permanente, perchè non è possibile che quando non metto il bite per tutta la giornata mi vengono i soliti dolori. Tra l'atro, per questo cerco consigli da voi, gli odontoiatri o gli ortodonzisti che ho conosciuto mi sono sembrati poco fiduciosi sull'eventuale risoluzione del problema, magari potreste consigliarmi uno gnatologo competente che lavori nella zona di Napoli o Caserta e provincia? Vi ringrazio in anticipo per le risposte.

[#1] dopo  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
purtroppo on possiamo dare indicazioni di colleghi per regolamento ma potrebbe afferire alla clinica odontoiatrica dell'università di napoli e poi sentire l'iter da seguire o cosa consigliato
sicuramente la prima figura professionale è lo gnatologo che dovrebbe ricreare un equilibrio occlusale e muscolare sì dà ridurre-eliminare i disturbi che lei ha attualmente e contestualmente rimuovere gli ottavi
solo in un secondo tempo un ortodonzista potrà intervenire per risolvere la malocclusione già presente durante l'adolescenza su cui ben poco gli ottavi avranno fatto ma che anche alla sua età può essere sicuramente risolta
cordiali saluti
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it

[#2] dopo  
Utente 261XXX

Sì, ma mi piacerebbe sapere perchè fino ai 17 anni non ho avuyo problemi e dopo sì? Quale potrebbe essere la causa di questa sublussazione? La malocclusione? Magari una postura scorrette o lo stare tante ore seduta? E un'altra curiosià puó essere fonsiderata come causa di disfunzione all'ATM anche la vista non buona, perchè diversi dentisti lo dicono o non centra per niente? Ah comunque alpoliclinico nuovo ci sono stata giá l'anno scorso e non ci ritornerò mai piú! Lì c'è una confusione incredibile...e poi pensate che dopo aver aspettato 3 mesi per il bite, il giorno della consegna mi diedero un bite sbagliato che era per un'anziana e non per me e per il mio bite avrei dovuto aspettare ancora a lungo...assurdo davvero! Comunque vi ringrazio ancora per le risposte.

[#3] dopo  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
cerco di rispondere:
- mi piacerebbe sapere perchè fino ai 17 anni non ho avuyo problemi e dopo sì? Quale potrebbe essere la causa di questa sublussazione? La malocclusione? Magari una postura scorrette o lo stare tante ore seduta?
vi sono pazienti con gravi malocclusioni che non hanno alcun disturbo-alterazione all'ATM ed altri che pur in equilibrio occlusale presentan marcati disturbi proprio perchè le interferenze sia posturali che occlusali, da un lato e l'equilibrio individuale sono importanti nelle manifestazioni cliniche individuali
-E un'altra curiosià puó essere fonsiderata come causa di disfunzione all'ATM anche la vista non buona, perchè diversi dentisti lo dicono o non centra per niente?
-può essere una delle cause ma anche la conseguenza
-Ah comunque alpoliclinico nuovo ci sono stata giá l'anno scorso e non ci ritornerò mai piú! Lì c'è una confusione incredibile...e poi pensate che dopo aver aspettato 3 mesi per il bite, il giorno della consegna mi diedero un bite sbagliato che era per un'anziana e non per me e per il mio bite avrei dovuto aspettare ancora a lungo...assurdo davvero!
-purtroppo non tutte le realtà universitarie sono uguali

cordiali saluti
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it

[#4] dopo  
Utente 261XXX

Ancora grazie mille