Utente 298XXX
Salve,
sono una ragazza di 23 anni.
da circa 3 mesi ormai soffro di una costante sensazione di "instabilità", giramenti di testa e vertigini.
Ho fatto le analisi del sangue ed è tutto ok.
Da RX cervicale si riscontra leggera scoliosi del rachide e rettilineizzazione della lordosi. In seguito a visita fisiatrica mi è stata consigliata una terapia con tecnica cranio-sacrale. I risultati dopo 5 sedute sono nulli e anzi la situazione è peggiorata.
In seguito ho fatto una visita da un ortopedico, tutto ok. un otorino, tutto ok e un neurologo, tutto ok..
La pressione è normale.
Dovrei levare pure un dente del giudizio (in basso a sinistra), che essendo storto è pure vicino al nervo trigemino.

come posso procedere? qualche consiglio/rimedio?
può essere necessaria/utile una visita da Gnatologo, oculista?


ringraziando per la disponibilità,
cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
PARMA (PR)
VICENZA (VI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Gentile Paziente, poiché il suo disturbo permane nonostante le indagini e le cure del caso le suggerirei di non trascurare una possibile causa di vertigine spesso trascurata: la disfunzione dell’Articolazione Temporo Mandibolare (ATM) . Del resto anche la letteratura scientifica riferisce che quando alcuni sintomi di usuale pertinenza otorinolaringoiatria non sono sostenuti da problemi otologici , è al possibile conflitto fra condilo mandibolare e orecchio che bisogna rivolgere qualche attenzione.
La vertigine, di questi sintomi è forse il più tipico. Pertanto le consiglierei di farsi visitare anche da un dentista-gnatologo che si occupi abitualmente di problemi dell’Articolazione Temporo Mandibolare.
Le suggerirei di dare un'occhiata agli articoli linkati qui sotto, nell'ipotesi che lei possa riscontrarvi elementi di somiglianza con il suo problema.
Il dente del giudizio, che può comunque presentare indicazioni all'estrazione, con il problema che la preoccupa probabilmente c'entra poco.
Cordiali saluti ed auguri.

http://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1408-vertigine-pertinenza-odontoiatrica.html
www.studiober.com/pdf/Cefalea_Otite_Cervicalgia.pdf
Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com

[#2] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Il collega ha ragione può essere una malocclusione. per questo si consiglia attenzione nell'estrarre il dente del giudizio https://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/news/988/Dolore-articolare-ed-estrazione-del-dente-del-giudizio
Le spiegazioni delle correlazioni tra malocclusione e vertigini le può trovare su https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1466-vertigini-dise-equilibrio-postura-malocclusione-dentale.html
saluti
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum