Utente 901XXX
salve,innanzitutto grazie per l'attenzione,vi espongo il mio probema che ormai da mesi mi sta'portando ad avere una seria preoccupazione.tutto e' partito da quando ho cercato di risolvere dei problemi cervicali mettendo dei denti mancanti con protesi fissa a ponte sia a destra che a sinistra.da li continuo torpore al viso che prende la parte destra di zigomo,mandibola, occhio, collo,come un senso di pelle che tira e a volte come senso di punture di spilli,come se avessi un infiammazione del trigemino,ho eseguito un ortopanoramica dove si evidenzia una demineralizzazione della cresta ossea posta distalmente al molare superiore dx. il 38 e' ritenuto e disodontiasico,sembra contrarre rapporti con la corticale superiore del sottostante canale superiore.c'e da dire inoltre che circa due settimane fa' ho tolto un dente del giudizio superiore sempre della pare destra che era stato precedentemente devitalizzato in modo errato e con un granuloma dato che solo un canale era snervato.sapete indicarmi cosa devo fare o a chi rivolgermi per risolvere questi fastidi?vi ringrazio anticipatamente.

[#1] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Alcune delucidazioni:
a) ha messo un impianto? cioé una vite nell'osso? da quello che descrive mi pare che l'implantologia (se Lei l'ha fatta) non sia correlata al Suo problema.
b)quando Lei dice: "una demineralizzazione della cresta ossea posta distalmente al molare superiore dx. il 38 e' ritenuto e disodontiasico" sta parlando di due denti. In odontoiatria si indica il molare superiore destro col numero 16 (primo molare) 17 (secondo molare) 18 (terzo molare o dente del giudizio) Il 38 invece indica il terzo molare o "dente del giuzio" inferiore di sinistra.
c) la devitalizzazione del dente del giudizio superiore è un atto odontoiatrico difficile e devitalizzrlo in modo errato è molto frequente e può capitare a tanti.

Una cosa da quello che Lei dice e che magari mi chiarirà: prima di fare altre cose in bocca si faccia fare diagnosi. Nel caso (molto probabile) che Lei abbia un disturbo da malocclusione (che comporta problemi trigeminali) deve prima di tutto trovare un nuovo rapporto dentale che la faccia stare in posizione di riposo.
Salui
Daniele Tonlorenzi
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#2] dopo  
Utente 901XXX

Grazie per la disponibilita' e la solerzia.Non ho messo le viti nell'osso, ma mi hanno rimpicciolito due denti dal lato DESTRO (N°15 E 17) e due dal lato SINISTRO (N°25 E 27) per poter aggiungere quelli mancanti: due mancanti LATO DESTRO (14 E 16) e altri due LATO SINISTRO(24 E 26).
Se potesse chiarirmi cosa intende quando scrive: "deve prima di tutto trovare un nuovo rapporto dentale che la faccia stare in posizione di riposo" GRAZIE ANCORA

[#3] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Intendo una posizione corretta tra i denti di sopra e quelli di sotto.
Daniele Tonlorenzi
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#4] dopo  
Utente 901XXX

perfetto, e' stato gentilissimo.grazie di tutto

[#5] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
A Sua disposizione
Daniele Tonlorenzi
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum