Utente 277XXX
Gentile staff volevo chiedervi una curiosità per chiarirmi un dubbio riguardante il tetano.Premetto che purtroppo soffro di ossessioni compulsive..che riguardano anche il campo delle malattie ..tra cui le malattie da contagio la paura del contagio..da hiv,epatiti,feci di animale e tetano...parlando con il mio medico ho deciso di iniziare una cura di psicoterapia cognitiva per cercare di se non eliminare ridurre al massimo le mie ossessioni visto che basta poco a rovinarmi la giornata..e sono anni che me le porto dietro..infatti la prossima settimana ho la prima seduta e spero che vada tutto per il meglio..
Con il mio medico ho parlato qualche volta di come si possono prendere le malattie di cui sento forti ansie e nel caso del tetano..lei mi ha detto di non stare a guardare ogni singolo graffio o taglietto con rametti o ferretti perchè se no non vivo più..ma di dare importanza ad un taglio profondo e sanguinante causato da oggetti arruginiti o cose abbandonate nel terreno..dicendomi di riconoscerli simili tagli perchè sono richieste cure da pronto soccorso..
Ma come voi sapete chi soffre del mio tipo di ansia è difficile fermarsi ad un parere e il dubbio che le cose mi si dicano solo per stare buono non nego che è presente e allora ho deciso di consultarmi anche con voi i dubbi sono questi..
-graffi e tagli di giardinaggio casalingo tipo potatura di bonsai possono essere veicolo di contagio?
- una puntina da poster si è infilata sotto le ciabatte che uso principalmente anche per fare la doccia per non scivolare e per camminare in casa..me ne sono accorto dopo chissa quanto era attaccata ..la puntina era completamente aruginita visto l'acqua delle varie docce e sfilandola con il pollice e l'indice la puntina ha sfregato un po sotto l'unghia..sinceramente non so se ho perso sangue ..perchè preso dal panico ho disinfettato la mano con bioalcol e amuchina..se avessi causato un graffieto rischio qualcosa?
spero nelle vostre risposte e mi scuso delle domande che sotto occhi normali possono sembrare stupide..ma da chi è affetto da ossessioni come me non lo sono..faccio fatica anche a fare il richiamo o il vacino sempre per i miei motivi ossessivi..

[#1] dopo  
Dr. Piero Alessandro Casonato

28% attività
0% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Argomento difficile da trattare.
Si tolga almeno questo motivo di ansia affrontando il problema.
Si faccia fare, gratuitamente, il richiamo della vaccinazione contro il tetano, presso la asl di appartenenza.
Dopo un mese faccia fare il dosaggio degli anticorpi contro la tossina tetanica e poi,almeno per questo problema , dorma tranquillo per i prossimi cinque anni.
Tutto il resto,da un punto di vista pratico,è aria fritta,come si dice dalle nostre parti.
Coraggio.
I miei Saluti più Cordiali.
Dr. piero alessandro casonato

[#2] dopo  
Utente 277XXX

Gentilissimo dottor Casonato la ringrazio per il suggerimento..mercoledi parlerò anche con il mio medico di questo..e vediamo come affrontare tutto ..
cmq se dovesse darmi un consulto solo ed esclusivamente per i casi citati ritiene anche lei che l'ansia sia eccessiva ? intendo per i rametti di bonsai e la puntina arruginita in casa mia

[#3] dopo  
Dr. Piero Alessandro Casonato

28% attività
0% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009

Lei faccia la vaccinazione e non ci pensi più. Non è sempre facile valutare quale ferita può essere pericolosa e quale no.
Farebbe prima a lanciare una moneta e fare testa o croce...
Di nuovo Saluti.
Dr. piero alessandro casonato