Utente 142XXX
Gentile dottore,
circa un mese fa mi sono recata in gioielleria per farmi forare i lobi delle orecchie. Purtroppo credo che la pistola utilizzata non fosse sterilizzata (l'addetta non ha aperto il materiale di fronte ai miei occhi). Dopo circa due settimane da questo evento ho cominciato a soffrire di febbricola (37.2) e mal di testa, e dopo tre settimane mi è insorto un fastidioso mal di gola dal lato sinistro che mi crea difficoltà a deglutire; i linfonodi sotto al collo sono leggermente ingrossati e ho una sensazione di costante stanchezza, e mal di testa e febbricola persistono. Crede che i sintomi riportati possano essere riferibili ad un possibile contagio da hiv? Vorrei eseguire il test hiv, quanto ritiene che debba aspettare? Devo recarmi direttamente in ospedale senza impegnativa del medico? La ringrazio per l'attenzione
Saluti

[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Gentile Signora,

è assai poco probabile un contagio da HIV con le modalità da lei descritte, perché questo virus è assai labile e sopravvive poco sugli oggetti.
Peraltro, un eventuale contagio resta asintomatico anche per anni; escluda, quindi, che i sintomi da lei riferiti siano in correlazione con l'HIV.

Piuttosto, è più probabile, con tale modalità, un contagio relativo ai virus delle epatiti B e C, soprattutto dell'epatite B, che è particolarmente resistente nell'ambiente esterno.

Le suggerisco, quindi, di sottoporsi ai test sierologici per questi due virus, da fare uno subito e, se negativo, da ripetere dopo 6 mesi dal presunto contagio.

Il test HIV è raccomandato se, a prescindere da questo episodio, lei non si è mai sottoposta al test e se ha avuto in passato rapporti sessuali non protetti.

Storia dell'AIDS
https://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=119197

modalità trasmissione HIV
https://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=58099

Cordiali saluti.
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it