Utente 446XXX
Salve, dopo aver avuto sintomi che richiamavano la gonorrea, mi è stata diagnosticata in un centro MTS e mi è stata somminstrata immediatamente la cura a base di ceftriaxone e adesso sono guarito e sto bene. Ho avvertito i sintomi della gonorrea il giorno dopo aver avuto un rapporto orale passivo con la mia partner, e i medici del centro MTS mi hanno confermato più volte che la mia partner mi ha infettato e deve aver preso per forza il batterio da qualche altro individuo. C'è la possibilità che l'infezione sia stata trasmessa diversamente? o devo rassegnarmi e pensare che la mia partner mi abbia tradito?

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
la gonorrea si trasmette solo per rapporto sessuale.
Concordo con i Colleghi del centro MST.
Tragga le conclusioni....
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
Utente 446XXX

Dottor Caldarola,

la ringrazio molto per la sua costanza nell'intervenire nei consulti. Tuttavia al centro MTS ho fatto le analisi delle urine per verificare al 100% se si tratta di gonorrea o no. Devo ritirare i risultati i primi giorni di maggio. È possibile che dalle analisi possa emergere uretrite o altre infezioni che non sono legate alla trasmissione del virus da un individuo all'altro? o devo rassegnarmi e dare ragione ai medici?