Utente 206XXX
Buongiorno,
mi trovo nella quasi alla 25 esima settimana di gravidanza e ho appena ritirato le analisi per CMV non essendo risultata protetta per questo virus.
IgM 0,3 index VALORE DI RIFERIMENTO < 0,70 Negativo; 0,71-0,90 Dubbio; >0,90 Positivo
IgG < 4 UA/ml VALORE DI RIFERIMENTO < 4,0 Negativo; 4,0 - 6,0 Dubbio; > 6,0 Positivo
L'esame eseguito all'ottava settimana, nello stesso laboratorio di analisi, aveva dato i seguenti valori:
IgM 0,05 index VALORE DI RIFERIMENTO < 0,70 Negativo; 0,71 - 0,90 Dubbio; > 0,90 Positivo
IgG < 4 UA/ml VALORE DI RIFERIMENTO < 4,0 Negativo; 4,0 - 6,0 Dubbio; > 6,0 Positivo

Quello che mi chiedo è come mai il valore delle IgM era in una prima fase pari a 0,05 mentre adesso è uguale a 0,3? Questa variazione può predire un futuro innalzamento delle IgM e quindi una potenziale infezione ancora non manifestata?
Grazie in anticipo!

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Gentile Utente,
per spiegarle il motivo di queste oscillazioni, quotidianamente osservate nella pratica clinica e di laboratorio, sarebbe necessario che lei conoscesse almeno i rudimenti della Patologia Clinica che non ha.
Si accontenti di sapere che era negativa al CMV, anzi immunologicamente "vergine" e tale è rimasta malgrado i suoi timori.
Perciò si tranquillizzi e passi una buona giornata.
Saluti cordiali,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.