Utente 436XXX
Salve dottori il giorno 21 agosto in una spiaggia nudisti ho conosciuto una ragazza e mentre eravamo in mare abbiamo praticato masturbazione l'acqua arrivava praticamente all'altezza dello stomaco. La mia paura è che dopo avere toccato i suoi genitali, toccando i miei mi posso essere infettato (nel caso che lei fosse sieropositiva) ho eseguito un test per hiv in data 12 settembre con questo risultato 

ANTICOTPI ANTI HIV 1-2 + AG P24 
Metodo chemiluminescenza 
NEGATIVO 

HIV-DUO ULTRA 
metodo immunofluorescenza

Hiv duo anticorpo 0,05 <0,25
Hiv duo antigene 0,02 <0,25

Il fatto che abbia bevuto un po la sera prima di questo esame puo avere interferito? Inoltre 5 giorni prima del prelievo ho usato bentelan da 1 mg 2 volte al giorno per 3 giorni questo puo avere interferito?

Poi il 09/10 ne ho effettuato un altro 
ANTICORPI ANTI HIV 1-2 + AG P24 
metodo chemiluminescenza 
Negativo 

HIV DUO ULTRA
metodo immunofluorescenza 
Hiv duo anticorpo 0,04 <0,25
Hiv duo antigene 0,07 <0,25

Come mai a distanza di un mese i valori sono diversi e aumentati? L'ultimo test eseguito il 9/10 è definitivo? Il fatto che fumo e che prendo ventolin causa asma puo aver interferito? Il test è valido per tutte le tipologie di hiv? Posso stare tranquillo? Scusate se mi sono dilungato e grazie in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Il rapporto sessuale descritto non espone al rischio HIV. Pertanto gli esami per questo tipo di rapporto sono pressoché inutili.
Cari saluti
Dott.Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it