Utente 196XXX
Buongiorno,
da circa 3 anni e mezzo avverto un dolore alla spalla sinistra provocato dalle esercizio delle alzate laterali, eseguito in palestra con i manubri. nel tempo il dolore é lentamente peggiorato fino a riportare la diagnosi che segue:

"Nei limiti i rapporti articolari acromion-claveari; Ridotto in ampiezza lo spazio di scorrimento sottoacromiale. Soffusione fluida nella borsa subacromion deltoidea. Non lesioni di spessore dei tendini della cuffia dei rotatori; presenza di una discreta disomogeneità di segnale in rapporto a fenomeni di tendinosi della porzione inserzionale anteriore del sovraspinoso. Piccola quota fluida a livello del recesso anteriore della capsula articolare gleno-omerale Nei limiti per decorso, segnale e spessore il tendine del capolungo del bicipite, accompagnato da una minima falda di versamento reattivo nella sua guaina sinoviale. Utile controllo a distanza, in base giudizio clinico".

ho smesso fin da subito la palestra e qualsiasi attività interessi la spalla sinistra. ho fatto diverse terapiecostose e dagli scarsi risultati: mesotetapia, onde d'urto, tecar, massaggi. Cosa si può dedurre dal referto? grazie infinite!

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non ricevendo risposte in questa area provi a ripostare in area ORTOPEDIA
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 196XXX

grazie, sarà fatto

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Di nulla.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com