Utente 890XXX
Salve, ho 30 anni e sono una frequentatrice di palestra in modo più o meno assiduo. Mi piace il lavoro del body building e da poco sto seguendo una scheda di forza che va all'85% del mio massimale. Il problema è che dopo una seduta di squat a questo livello ho un dolore di sciatalgia all'anca e coscia destra che dopo circa 24 ore si sta molto attenuando (ho fatto stretching e ho preso antinfiammatori), ma comunque persiste. Ora, non volendo incappare in un'ernia ma volendo comunque non rinunciare al mio lavoro, come proseguo? abbasso i pesi per un po' per poi riaumentarli molto più gradualmente? o riposo assoluto?
Grazie per l'attenzione!

[#1]  
Dr. Francesco Inzirillo

36% attività
0% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
SONDALO (SO)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
Gentile utente
Non sono un esperto di Medicina dello Sport ma mi sento di consigliarle di stare a riposo per un pò.. almeno qualche giorno.
Dr. Francesco Inzirillo
- Ospedale "Morelli" - Sondalo
- Istituto Clinico Humanitas - Milano

[#2] dopo  
Utente 890XXX

Quello di sicuro... almeno per ciò che riguarda squat e stacchi che sollecitano direttamente la colonna. Per fortuna il dolore dopo meno di 36 ore mi è quasi passato, tuttavia è un campanello d'allarme che non trascurerò! grazie ancora!