Utente 111XXX
Carissimo dottore:
Ho 23 anni e nel mese di febbraio ho avuto questo trauma e al seguito ho effettuato un ris. magnetica con questo esito:
Disomogeneità di segnale del legamento crociato anteriore, di cui seguono alcune fibre in tutto il loro decorso (lesione parziale? scarsa visualizzazione a causa della ipertrofia sinoviale?)
Nella norma il legamento crociato posteriore ed i legamenti collaterali.
Lievi segni di degenerazione del corno posteriore del menisco interno.
nella norma il menisco esterno.
Marcata alterazione di segnale della epifisi tibiale esterna ed in minor misura del condilo femorale corrispondente, riferibile in prima ipotesi a contusione ossea intraspongiosa a cui sembra associarsi una piccola frattura occulta trascondrale dell'emipiatto tibiale.
Ai gradi di flessione dell'esame la rotula appare in asse su di una gola intercondiloidea normalmente conformata.
Normale l'apparato estensore rotuleo.
Segni di ipertrofia sinoviale associata ad una minima falda fluida nel recesso sottoquadricipale.
Dopo questo referto ed una visita dallo specialista ho usato le stampelle per un mese e dopo un altro mese effettuato una nuova risonanza con questo esito.. :

EDEMA POSTCONTUSIVO nellaregione anteriore dei condili femorale e tibiale esterni.
Modesta meniscosi mediale e laterale (menisco discoide parziale) nel corpo-corno posteriore.
Modica sinovite anteriore e nel pivot centrale.
Piccola borsite del gastrocnemio-semimembranoso.
ACCENTUAZIONE DELLA PLICATURA DEL CORPO DI HOFFA IPERTROFICO.
MODESTO VERSAMENTO ARTICOLARE.
POSTUMI DISTRATTIVI (LESIONE DI II° GRADO) NEL LCL.
Regolari i legamenti crociati, il collaterale mediale, gli alari ed i legamenti estensori.
* si consiglia nuova risonanza tra 3 mesi.

Io pratico calcio e piscina; e dico la verità vorrei riprendere al più presto naturalmente senza rischiare di peggiorare o non seguire la strada migliore per il recupero.
Secondo lei cosa devo fare? Conviene la riabilitazione o magari l'intervento?
La ringrazio anticipatamente.

[#1]  
Dr. Sergio Lupo

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
GENZANO DI ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2003
Non posso dare un giudizio diagnostico basato sui referti di una RM e senza un esame clinico. In apparenza si evidenziano i postumi di una distorsione del ginocchio con reazione infiammatoria.
Non concordo però con "l'attesa": io effettuerei una terapia (che non posso ovviamente indicarle a distanza ...) valutandone gli effetti.
Provi a rivolgersi ad un esperto in traumatologia delo sport (magari lo specialista in Medicina dello Sport ... più avvezzo a considerare l'atleta come una macchina che deve tornare a funzionare rapidamente e non una macchina che può essere messa in garage, ferma, in attesa che accada qualcosa ...).
Dottor Sergio Lupo
Specialista in Medicina dello Sport
www.sportmedicina.com

[#2] dopo  
Utente 111XXX

Gentilissimo Dottor Lupo la ringrazio per la tempestiva risposta.
Prenoto oggi stesso. Ancora grazie a presto.