Utente 543XXX
Gentilissimi Dottori di medicitalia. It,

Più di una settimana fa dopo aver utilizzato della candeggina in grandi quantità e respirandone i vapori ho accusato forte senso di vertigini giramento di testa per poi sfociare in violenti attacchi di Starnuti, dopo un paio di giorni mi vennero i SINTOMI INFLUENZALI(febbre lieve, occhi gonfi, mal di gola, raffreddore, mal di testa) , trascurando tali sintomi associai gli starnuti al NARESMA (patologia diagnosticatami 5 anni fa di cui trascurai negligentemente la terapia).

Essendo stato indotto in errore dal suggerimento nefasto di un mio famigliare attualmente sto seguendo la terapia prescritta dal mio otorinolaringoiatra di 5 anni fa che consiste in :

Dymista spray nasale con azelastina cloroidrato e fluticasone propinato 1 spruzzo la mattina e uno la sera per 3 mesi ;

Deltacortene 25 mg 1a al giorno per 5 giorni e mezza per 5 giorni.

Sono al primo giorno della mezza compressa di deltacortene e sono trascorsi giorni in cui la febbre sale e scende da 37 a 35 avverto brividi, giramento di testa forte, ipoacusia e male alla faccia come se i muscoli fossero costantemente contratti senza esserlo in particolare questo ultimo compare poco dopo aver preso il deltacortene di sera.

È giorni che va avanti così e mi sembra di non guarire mai, è una tortura vi prego aiutatemi.

Distinti saluti,

IM

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Purtroppo, da lontano non mi è possibile aiutarti e per una diagnosi e per una terapia. Il tutto potrebbe essere dovuto da una intossicazione da inalazione ma, ovviamente, il tutto deve essere convalidato con una visita. Consiglio, quindi, di farti visitare dal tuo Otorino quanto prima.
Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori