Utente 227XXX
Salve, più di un mese fa mi sono dovuto fermare dalla mia attività calcistica a causa di fastidi e dolori dietro il ginocchio in seguito ad una partita su un terreno durissimo ! Sono andato dall'ortopedico che mi ha detto che ho qualcosa al muscolo popliteo e che avrei dovuto fare una ecografia, la quale ha evidenziato :"la presenza di lieve disomogeneità strutturale della porzione inserzionale del tendine popliteo, da note di entesopatia".....ho fatto anche la risonanza che da tutto negativo a parte un pò di liquido in sede poplitea....intanto sono fermo da un mese....la terapia prevede tecarterapia, ultrasuoni, stretching.....vorrei sapere se la terapia è adeguata e soprattutto se la tecarterapia da più risultati se viene effettuata un giorno si e un giorno no, in alternanza con gli ultrasuoni (così come mi hanno consigliato) oppure è più efficacie farla ogni giorno o addirittura più volte al giorno ! grazie !

[#1]  
Dr. Giulio Pio Urbano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
8% attualità
16% socialità
RHO (MI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Gentile utente,

la terapia consigliata è corretta.

Per quanto riguarda le modalità Le consiglierei di effettuare l'ultrasuonoterapia tutti i giorni,

la tecar terapia può essere effettuata anche a giorni alterni.

Non concordo sul "...addirittura più volte al giorno !"

Prima di ritornare all'attività calcistica è consigliabile ripetere l'ecografia, anche per valutare il risultato terapeutico.

In bocca al lupo!
Urbano Giulio Pio MD
Specialista Medicina Fisica Riabilitazione
e Psicoterapia
3398917774(h16-20)