Utente 123XXX
buongiorno, volevo richiedere un consulto per avere dei diversi pareri sulla mia situazione...
ho da poco partorito un bimbo (2 mesi), una gravidanza problematica a causa del collo dell' utero che purtroppo non ha tenuto, quindi dalla 20 esima settimana ho subito un cerchiaggio e sono dovuta rimanere completamente sdraiata, ho fatto punture di eparina e sono rimasta a letto fino alla 33 esima settiman quando poi ho partorito.

devo dire che mi sono ripressa molto velocemente, nel senso che a parte i gonfiori iniziali, credo dovuti alla circolazione ormai "rallentata"...nel giro di un mese mi sono rimessa quasi del tutto...

Ora, il mio desiderio è sempre stato quello di avere almeno 2 bambini, vorrei ripartire subito alla ricerca del secondo...

Mi domando...a livello fisico è rischioso?

quanto sarebbe meglio far passare tra una gravidanza ed un'altra?

cosa mi consigliereste?

ovviamente capisco che via internet senza un'opportuna visita sia abbastanza difficoltoso dare una risposta, ma un parere visto il quadro generale della situazione?

cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Stefano Guidotti

24% attività
4% attualità
12% socialità
FIRENZE (FI)
FIGLINE VALDARNO (FI)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2007
Ogni evento importante per l'organismo richiede tempi adeguati di recupero ed anche la gravidanza, specie se non proprio fisiologica, non fa eccezione a questa regola. Complimenti per il suo recupero e per il suo determinismo, ma condivida queste scelte per quanto possibile con il suo ginecologo, il suo medico generale e non in ultimo col suo compagno ! Se le venisse consigliato di aspettare qualche mese in più, a fin di bene, credo varrebbe la pena di tenerne conto. Perchè non intraprendere per esempio un programma di esercizi per il rinforzo pelvico ed addominale? Tanti Auguri
Stefano Guidotti Firenze
Dr. Stefano Guidotti
Ortopedico Fisiatra Esperto di Onde d'urto Firenze
www.stefanoguidotti.it