Utente
Buon giorno!

Ieri sera nella mia stanza ho tenuto la stufa a gas accesa; prima di coricarmi ovviamente l'ho chiusa, stringendo bene. Per pochissimo tempo ho tenuto anche un'anta della finestra aperta (tempo comunque non sufficiente per far uscire del tutto la puzza).
Stamattina al risveglio sentivo una leggera puzza di gas e avevo un leggero mal di testa con una sensazione di pesantezza agli occhi (che ho tuttora).
Questo leggero tanfo c'era anche ieri sera, ma molto probabilmente essendo al risveglio più sensibile agli stimoli sensoriali l'ho avvertito di più.
La stufa funziona bene, ma è un po' vecchia.
Adesso vi chiedo: c'è pericolo che stanotte vi siano state esalazioni che mi hanno danneggiata oppure devo stare tranquilla?
E quando bisogna preoccuparsi delle esalazioni di gas?

Sperando in una risposta porgo cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Stia tranquilla se le esalazioni fossero state di significativa entità...avrebbero provocato ben altro !
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente
Grazie!
Probabilmente avevo quel leggero mal di testa perché stavano per arrivarmi le mestruazioni. Il problema è che sono un po' ipocondriaca.

Cordiali saluti.