Utente
Buongiorno dottori, vi ringrazio anticipatamente per la risposta che mi darete,
vi spiego la mia storia clinica in campo ginecologico, moto brevemente.
Sono madre di 2 figli, ho 27 anni.
l'utimo figlio ha 22 mesi,ultimo pap test nel giugno del 2009, negativo, ultimo parto naturale nel gennaio 2010.
Dopo l'ultimo figlio ho avuto una depressione post parto che si è risota nel settembre del 2010 periodo in cui mi è tornato il ciclo regolare.
in primavera di quest'anno sono aumentata di peso, ho notato peluria sul mento e vicino ai capezzoli, e da qui sono cominciati anche i probemi sn il ciclo che mi arrivava in ritardo di circa 3/4 giorni, il massimo ritardo è stato di 36.per circa 2 mesi.
Poi tutto torna regolare ciclo ogni 28/30 giorni,ma dopo il 17/18 p.m. comincio a notare dei dolori basso ventre, tipo quelli del ciclo mestruale e subito dopo la comparsa di perdite di muco a volte trasparente a volte un po' più torbido, con strisce sottili di sangue.Tutto ciò dura un giorno o due al massimo poi si sospendono fino all'arrivo del ciclo.Questo da luglio ad ora, con solo il mese di ottobre dove non ho avuto nessuna perdita e nessun dolore.Mi sono comparsi brufoli sl mento e doloreal seno per la maggior parte del mese.
Nel mese di novembre però le perdite si sono fatte più forti, sempre con muco ma sono durate per più di 2/3 giorni,non sporcano in salvaslip, me ne accorgo quando urino, sentendo che scendono dalla vagina.Le perdite non hanno mai sangue copioso, ma si presentano sempre con "regolarita" nella fase luteinica acompagnate dai doloretti.
Mercoledì andrò a fare la visita dalla ginecologa, che mi ha sempre seguito nei miei parti, ma nel frattempo se vuoi foste così gentili nel tranquillizzarmi ve ne sarei grata, perchè ho molta paura che sia un adenocarcinoma o un tumore del collo dell'utero o delle ovaie.Non penso di essere fuori dal "range" che voi consigliate per una prevenzione, ma sono una persona fragile che ha bisogno di essere rassicurata.
Vi chiedo quindi se le perdite che vi ho descritto sono quelle che si hanno quando, per esempio ci sono degli squilibri ormonali oppure alle ovaie e che perdite si hanno quando si ha un polipo , un fibroma o un tumore..sono diverse dalle mie?sono preoccupata non lo nascondo, sono giovane ma avendo 2 figli ed essendo una persona ansiosa vorrei evitare paranoie inutili e vivere serenamente l'attesa della visita.vi ringrazio di cuore

[#1]  
Dr.ssa Vincenza De Falco

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2009
Cara signora,

le perdite potrebbero dipendere da uno squilibrio di natura ormonale, che spesso si verifica a causa di stress, variazioni di peso, ansia.

Se è aumentata di peso, spesso la perdita di qualche chilo, ottenuta grazie a un'attività fisica regolare (che aiuta anche a scaricare lo stress e l'ansia) unita ad un tipo di alimentazione sana ed equilibrata, è sufficiente a far rientrare tutto nella normalità.

Affronti con serenità la visita ginecologica e ci tenga aggiornati.

Un cordiale saluto

Dott.ssa Vincenza De Falco, Ginecologa, Roma
www.menopausaserena.org

[#2] dopo  
Utente
Grazie della gentile risposta, quindi dagli elementi che vi ho dato si tratterebbe con probabilità di una perdita di tipo disfunzionale?adesso sto dimagrendo ho perso peso rispetto a quando sono cominciati i problemi di perdite ma mi rendo conto che la strada è ancora lunga, purtroppo.
Secondo voi dunque, posso eliminare dalla mia testa l'idea he sia qualcosa di grave?grazie mille ancora siete un aiuto prezioso.

[#3]  
Dr.ssa Vincenza De Falco

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2009
Bravissima per quanto riguarda la perdita di peso.

Dagli elementi che lei ha dato e cioè: spotting premestruale, brufoletti, aumento del peso tutto fa pensare a un problema riconducibile a uno squilibrio ormonale.

Per cui stia tranquilla, ma comunque per la diagnosi deve effettuare in ogni caso la visita ginecologica che tra l'altro se ho ben capito effettuerà domani giusto?

Non pensi al peggio, e ci aggiorni sull'esito della visita.

A presto.
Dott.ssa Vincenza De Falco, Ginecologa, Roma
www.menopausaserena.org

[#4] dopo  
Utente
grazie mille vi aggiornerò senz'altro.
grazie infinite dottoressa.
buona giornata