Una possibile gravidanza

egregi Dottori.
Vi contatto in merito al ritardo che la mia ragazza sta avendo nella comparsa delle mestruazioni. tale ritardo è giunto al terzo giorno. l'ultimo ciclo è comparso il giorno 26 ottobre. premetto che lei ha un ciclo sempre regolarissimo e puntuale di 25 giorni. e sarebbe dovuto ricomparire il giorno 19 novembre. la notte tra il 19 e il 20 ha lamentato dolori di pancia e sensazione di pesantezza con sensi di vomito ma l'ha attribuito alla cena abbondante fatta la sera prima. questo mese abbiamo avuto raporti nei giorni 3 6 13 20 novembre ma sempre protetti dall'inizio alla fine del rapporto con preservativo. solo che durante l'ultimo rapporto del 20 abbiamo notato un'abbondante fuoriuscita di un liquido simile ad acqua dalla vagina..mai presentatasi precedentemente ne in condizioni normali ne durante i rapporti. è possibile un associazione tra questo liquido..il ritardo del ciclo e una possibile gravidanza? da allora (2 giorni) comunque non è piu fuoriuscito, ne lei avverte alcun sintomo premestruale. non è mai capitata una cosa del genere e sono preoccupato. i rapporti sono sempre stati protetti ma non vorrei che dal preservativo fosse fuoriuscito qualcosa. in ogni caso, in merito alle informazioni che vi ho fornito, sapreste indicarmi qualcosa? Vi ringrazio per la vostra cortese disponibilità
[#1]
Dr.ssa Vincenza De Falco Ginecologo 2,5k 68 206
Le probabilità di gravidanza dalle modalità descritte dei rapporti sono basse.

Comunque se il ciclo non si ripresenta l'unica cosa da fare per risolvere il dubbio è il test di gravidanza.

Un cordiale saluto.

Dott.ssa Vincenza De Falco, Ginecologa, Roma
www.menopausaserena.org

Gravidanza: test, esami, calcolo delle settimane, disturbi, rischi, alimentazione, cambiamenti del corpo. Tutto quello che bisogna sapere sui mesi di gestazione.

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test