Utente
Gentili dottori,

il mio ragazzo 27 anni, ha comnciato domenica sera scorsa a non sentirsi bene. inizialmente sembravano i tipici sintomi influenzali...un po' di mal di testa un po' di mal di gola e febbre. martedì stava meglio. ieri ha cominciato ad avvertire nausea forte tanto da non riuscire a mangiare e sempre forte mal di testa. Nel pomeriggio ha rimesso e si è sentito momentaneamente meglio. di febbre ne aveva qualche lineetta, mai sopra i 37.5. stanotte però si è svegliato verso le 5 con una forte nausea e giramenti di testa e la febbre quasi a 38. Premetto che è poi da ieri che non mangia nulla e beve pochissimo. E' semplice influenza?o è il caso di recarsi al pronto soccorso per fare qualche accertamento?
sono molto preoccupata anch perchè negli ultimi anni non ha mai avuto nemmeno l'influenza....

grazie mille

[#1]  
Dr. Vincenzo Martino

40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, i sintomi che descrivi sono molto generici e simil-influenzali. Si rivolga tranquillamente al suo medico di base, andare in pronto soccorso mi sembra francamente esagerato.
Cordialmente
Dr. Vincenzo MARTINO

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per la sua risposta.
Il medico di base dice che è una semplice influenza, ma non gli ha dato nemmeno un antibiotico. Ora la nausea sembra attenuata anche se ha continue eruzioni (anche bevendo un po' di acqua) ma soprattutto permane questo fortissimo mal di testa. addirittura non riesce a dormire sdraiato perchè quando abbandona il peso sulla testa gli fa male....è una semplice emicrania da influenza?

[#3]  
Dr. Vincenzo Martino

40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Potrebbe essere l'ipotesi più probabile. Ha misurato la pressione arteriosa?
Dr. Vincenzo MARTINO

[#4] dopo  
Utente
si la pressione era regolare. il medico ha anche controllato polmoni e cuore ed era tutto a posto. Degli esami del sangue permetterebbero di escludere qualsiasi cosa che vada al di là dell'influenza?

[#5]  
Dr. Vincenzo Martino

40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Al momento stia a sentire il suo medico curante, che visitando il paziente può giudicare meglio il caso.
Auguri
Dr. Vincenzo MARTINO

[#6] dopo  
Utente
Gentile dottore, mi permetto di disturbarla ancora.
con il nimesulide preso un paio di giorni è riuscito a debellare il mal di testa. avendo ancora un po' di febbre il medico gli ha prescritto il velamox 3 volte al dì. ora riesce a mangiare (grazie ad una medicina contro la nausea) ma ha ancora quelche volta mal di stomaco. l'altra notte ha avuto crampi molto forti che hanno coinvolto poi tutto l'addome (probabilmente si è anche agitato contraendo ancora maggioremente i muscoli addominali). la febbre va e viene. un attimo ha 37.5 e un'ora dopo niente. stanotte è riuscito a dormire normalmente e per ora la febbre non ce l'ha.
ma questa febbre che va e viene è normale?

la ringrazio ancora della sua disponibilità.non voglio essere ossessiva x una semplice influenza ma ho davvero paura di trascurare qualche sintomo, viste brutte esperienze che mi hanno riguardato (seppur indirettamente) in passato.

grazie mille

[#7]  
Dr. Vincenzo Martino

40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, i virus influenzali hanno la capacità di dare luogo ad una vasta sintomatologia multi-organo, proprio come quella da lei descritta. La febbre, in tali casi, è espressione della risposta immunitaria del soggetto, ed è comune anche il fatto che si protragga per alcuni giorni. Bisogna avere solo pazienza e praticare riposo. Auguri
Dr. Vincenzo MARTINO