Utente
Buonasera,
Vi scrivo per avere un consulto.
Con la mia compagna abbiamo avuto un rapporto protetto ,con L inconveniente della fuoriuscita (abbondante) dalla base del preservativo di liquido seminale...abbiamo provveduto all'acquisto e assunzione(passate 27/28 ore di NORLEVO)...considerato che la mia compagna dovrebbe avere il ciclo intorno ai primi dieci giorni del mese (quindi entro il 10 aprile)...esistono secondo voi possibilità che sia rimasta incinta?
Ha già avuto due bambini e il ginecologo afferma che " è molto feconda"...
Grazie mille

[#1]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
16% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Salve,
se non mi riporta la data del rapporto non possiamo azzardare previsioni.
D'altro canto mi pare che il Norlevo sia stata una scelta saggia.
Tenga tuttavia presente che questo farmaco potrebbe determinare l'anticipo delle mestruazioni di una setimana o più spesso il loro ritardo di 7 - 10gg.
In genere il mestruo compare alla data attesa.
Che significa che sua moglie è molto feconda? Tutte le donne sane e normali sono feconde nei periodi in cui sono fertili. Lo stesso vale per gli uomini.
Parliamo di donne non di giumente, lo dica al suo veterinario...ops mi scusi ginecologo.
Carissimi saluti,
dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola

[#2] dopo  
Utente
Buonasera,
Grazie per la risposta
Il rapporto è avvenuto il 27 marzo e passate 26/27 ore e' stato preso il Norlevo ...

[#3]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
16% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Avete beccato proprio i giorni fertili teorici.
Se il Norlevo è riuscito a sopprimere il picco di LH inibendo l'ovulazione non c'è stato concepimento: diversamente il concepimento è possibile.
Intorno al 7 aprile può già fare un dosaggio su sangue delle Beta HGC.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola

[#4] dopo  
Utente
Grazie ancora per la risposta
Vedremo

[#5] dopo  
Utente
Buonasera,
Il ciclo è' arrivato oggi(in anticipo )...la ginecologa,comunque,ha prescritto delle analisi del sangue per escludere al 100% la gravidanza...è' normale ?
Esiste la possibilità che,nonostante il ciclo mestruale,si presenti una gravidanza?

[#6]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
16% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
In casi molto rari può avvenire.
Specie in caso di impianto extra uterino.
Saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola

[#7] dopo  
Utente
Grazie,le farò sapere

[#8] dopo  
Utente
Buongiorno,
Esame beta che 0,26...che vuol dire?
Grazie

[#9]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
16% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Salve,
che si impone un altro controllo tra 7 gg.
Ne parli con la Ginecologa.
Saluti cordiali,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola

[#10] dopo  
Utente
Ok