Utente 372XXX
Salve. Mi trovo affetto da melanoma infiltrato ad esito incerto. Soffro di acufeni da almeno un decennio che si accentuano sotto stress emotivo. Presso centro ospedaliero specializzato mobbing mi è stato certificato, dopo essere stato attenzionato per 1 anno:Episodio Depressivo Maggiore F31.1.22 e Disturbo Ansia generalizzato F41.1 . In trattamento farmacologico. Relazionata alla causale lavorativa.
Volevo chiedere che percentuali di invalidità e di 104 potrei ottenere, anche ai fini di poter magari cambiare posto e luogo di lavoro che possa giovare al mio stato di salute.
Da parte del lavoro che quantificazione di danno eventuale potrei considerare?
Grazie.
Saluti.

[#1] dopo  
Dr.ssa Concetta Battimelli

24% attività
0% attualità
12% socialità
ANGRI (SA)
SANT'ANTONIO ABATE (NA)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2008
Gentile signore lei di certo - con le patologie che ha elencato - può fare domanda per il riconoscimento della Legge 104/92 così come per l'invalidità civile.
Riguardo al grado di invalidità che le spetterebbe sarebbe utile che l'oncologo relazionasse bene circa il melanoma (stato, estensione, terapia) perchè tale patologia potrebbe essere, allo stato, quella di maggior rilievo ai valutativi e per la legge 104.
Resto disponibile per ulteriori delucidazioni.
Buona domenica
Dott.Concetta Battimelli

[#2] dopo  
Utente 372XXX

Buongiorno Dottore.
Dalla cartella clinica si evince un Melanoma infiltrato di 0,3 mm. zona lombosacrale. pT1a(0,3mm).Nco.Mcx.Ampliamento e ricostruzione dopo un mese dalla prima asportazione ed esame istologico.
La prima diagnosi fu la seguente:Sede del prelievo:Lombo-sacrale.
Reperti macroscopici:
Losanga di cute e sottocute delle dimensioni di cm1.5X0.8 con lesione di 1X0.6 cm.Tutto incluso.
Reperti Microscopici.
Diagnosi:
Melanoma a diffusione superficiale. Spessore massimo della lesione sec.Breslow mm0.3. Quota mitotica minore di 1 mitosi/mmq. Infiltrato linfocitario intratumorale presente. La lesione dista 0.1 cm dal margine di resezione, dopo fissazione. pT 1a (AJCC 2010).
La ringrazio e , confidando in un ulteriore riscontro, porgo cordiali saluti.
Buona domenica a lei.

[#3] dopo  
Dr.ssa Concetta Battimelli

24% attività
0% attualità
12% socialità
ANGRI (SA)
SANT'ANTONIO ABATE (NA)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2008
Gentile signore le consiglio di presentare la domanda(sia di invalidità che per la l. 104) in base alla patologia psichica ed al problema uditivo (che però sarebbe opportuno integrare sia con una consulenza otorino che da un esame audiometrico).
La neoplasia cutanea per fortuna non è estesa ed ai fini della valutazione percentuale, allo stato, non rilevante.
Mi tenga aggiornata.
Buona serata.
Dott.Concetta Battimelli