Utente 468XXX
Salve,

Dopo essere stata investita sulle strisce pedonali, mi è stato diagnosticato - danni fisici a parte - un disturbo d'ansia reattivo.

Volevo sapere che tipo di punteggio viene assegnato a questo disturbo, in quanto non sono riuscita a trovarlo online e non ho momentaneamente modo di consultare un medico legale.
Grazie dell'attenzione.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,
la cosiddetta "ansia reattiva" secondo le vecchie classificazioni rappresenta una condizione transitoria, e non permanente, ad un evento, comportante ansia e sintomatologia correlata.
Attualmente (DSM 5) si preferisce descrivere un "Disturbo post-traumatico da Stress", che pure è una condizione clinica transitoria, che in genere va in remissione completa in media nel giro di 6-8 mesi. Pertanto tale condizione non può configurare una invalidità permanente ma, ove si verifichi, può essere valutata nel periodo di inabilità temporanea.

Distinti Saluti.
Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]