Mano dx adddormentata


salve sono una signora di 44 anni.
Da circa un anno ho un problema alla mano destra; la notte si addormenta la mano in particolare il dito medio e l'anulare con conseguente dolore. La mattina quando mi sveglio mi è impossibile prendere persino la tazzina del caffè e questo dolore continua per una mezz'oretta circa. Il mio medico curante mi ha prescritto una elettromiografia dalla quale è risultato un inizio di tunnel carpale infiammato da curare e non da operare. Per far passare il dolore il medico mi ha prescritto delle iniezioni di Nicetilene. Il dolore inizialmente è sparito con la cura dopo circa sei mesi è ricomparso ma eseguendo la stessa cura non ho risolto nulla. Cosa posso fare?? può essere peggiorato? confido in una celere risposta.
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.3k 2.3k 20
Gentile Signora,

probabilmente c'è stato un aggravamento della compressione del nervo mediano al polso.
Anche il repentino calo della temperatura potrebbe avere influito sulla riacutizzazione della sintomatologia.
Per valutare l'entita dell'eventuale aggravamento dovrebbe ripetere l'EMG.

Cordiali saluti ed auguri

Dr. Antonio Ferraloro