x

x

Perdita tono muscolare

buonasera, sono una giovane ragazza molto preoccupata per mio padre, vedo che ha perso parecchia massa muscolare e pure forza in particolare nelle braccia accompagnata da una diminuizione di peso e inoltre presenta quella che viene detta la mano da sciammia, son molto preoccupata temo abbia la sla e ciò mi spaventa molto, ora sta faccendo delle analisi, ma vorrei un suo parere secondo lei può essere solo la sla? la ringrazio in anticipo
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71,1k 2,2k 23
Gentile Utente,

senza una visita diretta non è possibile sospettare alcuna patologia. Dal Suo racconto comunque Le consiglio di affidarsi ad un buon centro neurologico anche per effettuare degli esami strumentali ed essere seguito nel tempo. Quali esami sta facendo? Quanti anni ha Suo padre? Vi siete messi in contatto con qualche specialista o struttura neurologica?

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
mio padre ha 58 anni... attualmente sta effettuando tutti gli esami necessari presso una struttura ospedaliera, è stato ricoverato per una settimana appunto per poi poter fare una diagnosi. Poichè precedentemente ha effettuato una visita presso un neurologo che ha preso la decisione del ricovero.
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71,1k 2,2k 23
Ok, se vuole può farmi sapere l'esito.

Cordiali saluti e un in bocca al lupo per papà
[#4]
dopo
Utente
Utente
Sono un pò sollevata, oggi abbiamo avuto un parziale esito circa la diagnosi di mio padre, il neurologo ha detto che ha una sofferenza alle cellule dei muscoli degli arti superiori e a quelle delle mani. spero non sia nulla di così grave.
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71,1k 2,2k 23
Gentile Utente,

detto così non è molto chiaro, mi faccia sapere quando avrà la diagnosi definitiva.

Cordialmente
[#6]
dopo
Utente
Utente
Allora presso l'azienda ospedaliera in cui mio padre ha sostenuto gli esami hanno rilevato attraverso l'EMG che mio padre ha dei problemi per ora ai motoneuroni degli arti superiori e delle mani, il neurologo ora ha indirizzato mio padre presso un altro medico che dice essere specializzato circa queste patologie, l'unica cosa che ilneurologo ha detto è che è un problema ai motoneuroni ed è un caso che và studiato perchè patologie dei motoneuroni ce ne sono meno gravi e molto più gravi, secondo lei a cosa potremmo andare incontro? La ringrazio.
[#7]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71,1k 2,2k 23
Gentile Utente,

a questa domanda sinceramente non è possibile rispondere on line, praticamente sconoscendo tutto, dal paziente a tutti gli esami strumentali. Si affidi ad un buon centro o ad un buon neurologo che possa seguire papà.

Le invio sinceri auguri