Utente cancellato
salve dottore sono una ragazza di 28 anni, dal giorno 22 luglio mi sono accorta di avere un rigonfiamento doloroso dietro la nuca che io credo di non aver mai avuto ho preso antiinfiammatori e dopo un paio di giorni mi e passato ma il bozzo e rimasto adesso sono 2 giorni che e rispuntato ancora con il dolore e sono andata alla guardia medica perche sono in ferie e mi a detto che potrebbe essere un osso che e gonfiato ? na sinceramente non mi a detto niente di soddisfacente e sono ancora piu preoccupata di prima e come se avessi preso una botta ma non mi ricordo nessun trauma... ringrazio anticipatamente x il consulto buone ferie e grazie

giusy82

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Giusy82,

ovviamente on line non è possibile stabilire la natura del rigonfiamento che Lei descrive. In ogni caso sembrerebbe che siamo di fronte ad un problema esterno alla scatola cranica e quindi di natura non strettamente neurologica.
La spiegazione dell'"osso gonfiato" sinceramente la escludo!
Si faccia controllare domani dal Suo medico curante per avere un parere diagnostico attendibile. Stia serena.

Buon Ferragosto
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
218157

dal 2012
buon pomeriggio dottore,
per prima cosa la volevo ringraziare x avermi risposto cosi velocemente volevo informarla di cosa e successo ieri notte siamo tornati dalle ferie e alle cinque di stamattina sono dovuta correre in pronto soccorso a trento non le dico la visita perche sono molto indignata io soffrivo come un cane e loro anche se il pronto soccorso era vuoto mi anno fatto aspettare ben due ore prima di visitarmi comunque morale della favola mi anno detto che ho una ciste infiammata del cuoio capelluto secondo il medico che tra l altro mi a dato un occhiata velocissima mi anno fatto una radiografia al craneo e e sisultato testuali parole NEI LIMITI DELLA METODICA RADIOGRAFICA NON APPREZZANO LESIONI OSSEE TRAUMATICHE IN ATTO per finire mi anno dato come cura amoxicillina 1 g ogni 12 ore x 6 giorni tachidol al bisogno e visita dermatologica in rao b. LEI PENSA CHE SONO IN BUONE MANI HO MI DEVO PREOCCUPARE HO UN MAL DI TESTA ASSURDO DA STAMATTINA E MILLE PREOCCUPAZIONI.. LA RINGRAZIO X LA PAZIENZA BUON LAVORO..

GIUSY82

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Giusy,

al P.S. Le hanno confermato che si tratta di qualcosa estraneo al cervello, come Le avevo ipotizzato nella prima risposta. La terapia per la cisti del cuoio capelluto è senz'altro idonea.
Il mal di testa che riferisce è generalizzato o circoscritto alla zona della cisti? Generalmente soffre di cefalea?

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
218157

dal 2012
p.s? no il mal di testa e localizzato alle tempie ma credo che si tratti di terrore puro e quindi sto inpazzendo hihhi speriamo di no comunque la ringrazio le sue parole sono gentili comunque di solito soffro di cefalea specialemente al cambio stagione..

[#5] dopo  
218157

dal 2012
dottore un ultima informazione ma la ciste non dovrebbe essere con il puss dentro la mia sembra pietra e mi fa malissimo anche se prendo antibiotico e anti dolorifico o mio dio sto malissimo aiutooooo

[#6]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

si tranquillizzi. Esistono delle cisti dure ma Le hanno consigliato di farsi controllare dal dermatologo.
Per quanto riguarda la cefalea la faccia valutare inizialmente al Suo medico curante.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#7] dopo  
218157

dal 2012
salve dottore stamattina di buon ora il mio medico mi a visitato anche perche credo che non ne potesse piu di me hihih comunque mi a ordinato di fare un ecografia lui pensa sia un nervo infiammato cosi in poche parole mi a detto speriamo bene la faccio lunedi grazie di tutto la terro aggiornato

[#8]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Giusy,

ok, mi faccia sapere l'esito.

Buon pomeriggio
Dr. Antonio Ferraloro

[#9] dopo  
218157

dal 2012
salve dottore, oggi va peggio degli altri giorni ho un male esagerato mi tira tutto e questa volta ci si e messo anche il collo madonna che strazio stanotte il mio stomaco sembrava in fase di concerti x quanti rumori facesse e avevo anche scariche liquide ma perche mi fa cosi se il tachidol dovrebbe avere effetti diuretici non ce ls faccio piuuuuuu

[#10]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Giusy,

potrebbe esserci la possibilità che la Sua sia un'agitazione dovuta alla preoccupazione per l'esito dell'ecografia. Spero che oggi vada meglio.

Buon fine settimana
Dr. Antonio Ferraloro

[#11] dopo  
218157

dal 2012
caro dottore sono 2 giorni che le scariche liquide sono passate ma ho tantisssima nausea possono essere lamoxicillina e la tachipirina che mi portano questo effetto in piu sto prendendo fermenti lattici grazie e buona giornata

giusy82

[#12]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Giusy,

i farmaci in questione, soprattutto l'amoxicillina, possono dare gli effetti collaterali da Lei menzionati. Ok per i fermenti lattici.

Buona domenica
Dr. Antonio Ferraloro

[#13] dopo  
218157

dal 2012
gentile dottore,

oggi finalmente ho fatto questa ecografia tanto attesa le detto il risultato perche sinceramente non ci ho capito niente almeno lei mi spiega bene il succo del discorso

IN REGIONE OCCIPITALE DESTRA SI EVIDENZIA AREA IPO-ISOECOGENA A DIMENSIONE 3,5 CM COME DA LIPOMA .
AL M. STERNOCLEIDOMASTOIDEO LINFONODO 12 MM COME DA DISREATTIVITA',
NON ALTERAZIONE ALL' ECD.

helppppppp che vorra dire certo che io la dottoressa con questa testa non la potrei mai fare sono questi momenti che ti fanno apprezzare e essere felice che in italia ci siano medici come lei grazie fi tutto e di aver sopportato anche le mie paranoie..


saluti giusy82

[#14]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

il lipoma non è nulla di importante. Per quanto riguarda il linfonodo ne parli col Suo medico curante. per una correlazione clinica diretta.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro