Sono imbattuta in alcuni articoli e successivamente forum inerenti alla nevralgia del trigemino

buongiorno. per puro caso mi sono imbattuta in alcuni articoli e successivamente forum inerenti alla Nevralgia del Trigemino. Subito mi è scattato un campanello d'allarme: mi sono capitati infatti 2 episodi di sofferenza degli stessi precisi sintomi indicati come tipici del disturbo del trigemino: dolori acuti, simili a scosse o fortissimi pizzicori, di breve durata alla parte destra del volto, in corrispondenza di orecchio, mandibola e arcata dentale. Questi dolori duravano pochi secondi e soprattutto se deglutivo o masticavo. L'ultimo episodio accadde un paio di mesi fa, e il precedente qualche mese prima. In entrambi i casi, gli episodi duravano circa 20 - 30 minuti per poi recedere spontaneamente. Ora, avendo avuto solo quei questi 2 episodi, ma che mi sembra ricalchino tutti i sintomi definibili come "tipici" del disturbo in questione, chiedo a Voi specialisti cosa mi consigliereste di fare? premetto che io avevo dato pochissima importanza a questi episodi (essendo entrambi accaduti mentre mangiavo, avevo addirittura ipotizzato che magari potessero essere dovuti a qualche piccola allergia alimentare). Solo imbattendomi in articoli che trattavano questa patologia, a me prima totalmente sconosciuta, ho inziato a preoccuparmi e a pensare che potessi gia muovermi, facendo qualche visita (da chi?) esame specifico (non sono ancora andata dal mio medico, che generalmente è restio a prescrivere impegnative - o meglio, mi correggo, questa è la mia impressione - ...vi chiedo perciò se secondo voi potrei rivolgermi a lui con qualche richiesta che sia lecita e che a vostro giudizio non sia eccessivamente "apprensiva"). o magari sarebbe meglio attendere se in futuro si verificassero altri episodi simili?
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67k 2k 23
Gentile Utente,

dalla sintomatologia descritta, in effetti, non è da escludere una nevralgia del trigemino. Lo specialista di riferimento in questi casi è il neurologo. Considerato però che ha avuto soltanto due brevi attacchi e l'ultimo risale a due mesi fa, Le consiglierei di parlarne col Suo medico curante e, se si dovesse ripetere, di effettuare una visita neurologica.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
Dr. Daniele Tonlorenzi Gnatologo, Dentista 4k 69 90
Un'altra possibilità per trattare dolori che peggiorano alla masticazione è quella di sottoporsi a esame gnatologico. Le patologie del trigemino sono "a cavallo" tra neurologia e gnatologia. Provi a leggere http://www.danieletonlorenzi.it/?p=449

https://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio