Ernie discali multiple

Buongiorno ,mi chiamo Massimiliano ed ho 42 anni,premetto che soffro di artrite psoriasica e sono in cura con un farmaco biologico(simponi)..ho effettuato una risonanza magnetica di controllo a tutta la colonna vertebrale in toto,visti anche i dolori al collo e alla schiena in zona lombosacrale,questo e' il referto:

Esame eseguito con sequenze SE-GE-TSE sui piani sagittali e assiali

CERVICALE
C4-C5: ernia discale perforaminale dx
C7-D1: bulging discale posteriore mediana
Sostanzialmente contenuti gli altri dischi compresi nel volume d esame
Non evidenti alterazioni osteostrutturali nè masse intra o extra rachidee
Canale rachideo e tratto di midollo visibile nella norma
Regolari le strutture sia ossee che nervose del passaggio cranio cervicale

DORSALE
Non si rilevano evidenti ernie o frammenti nucleari espulsi
Non evidenti alterazioni osteostrutturali nè masse intra o extra rachidee
Canale rachideo e tratto di midollo visibile nella norma

LOMBOSACRALE
L3-L4 e L4-L5: Ernia subligamentosa paramediana e preforaminale sn
Sostanzialmente contenuti gli altri dischi compresi nel volume d esame
Artrosi interapofisaria
Non evidenti alterazioni osteostrutturali nè masse intra o extra rachidee
Canale rachideo e tratto di midollo visibile nella norma


il dolore alla schiena in zona lombosacrale e al collo è presente ogni giorno ..che devo fare?sono veramente avvilito e scoraggiato,visto che già' combatto da diversi anni con la mia artrite e ora anche queste ernie.ogni tanto la schiena mi si blocca e per alcuni giorni fatico a camminare senza provare dolore...un ultima domanda,se la mia artrite avesse iniziato ad intaccare anche la colonna vertebrale la risonanza avrebbe potuto evidenziare eventuali danni?
Ringrazio anticipatamente per la risposta ,sperando che la mia situazione non sia cosi' grave
cordiali saluti
Massimiliano
[#1]
Dr. Vincenzo Rossi Neurologo 100 1 21
Gentile Utente,le ernie discali provocano certamente dolori a livello della colonna vertebrale ma tipicamente il dolore si irradia nel dermatomero della radice nervosa compressa:ad es. se è compressa la V radice lombare(L5) di destra il dolore ed altri sintomi sensitivi(formicolio,riduzione della sensibilità....)colpiscono la faccia laterale della gamba ed il dorso del piede fino all'alluce a destra).Questi sintomi non sono da Lei descritti.Le consiglio pertanto di consultare in prima istanza lo Specialista che la segue per l'artrite psoriasica e,solo se egli lo riterrà opportuno,effettuare una consulenza neurologica con elettromiografia.
Cordialmente

Prof. VINCENZO ROSSI

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test