Articolazioni

Salve
Sono una ragazza di 21 anni e vorrei parlare di uno strano evento.
Un paio di anni fa(circa 3) per un determinato periodo mi è capitato,praticamente ogni giorno,che la mattina dopo essermi svegliata non riuscivo più a muovere il mio corpo e nemmeno a parlare. Sentivo benissimo cosa dicevano i membri della mia famiglia,ma non ero in "dormi-veglia" ,ero completamente sveglia. Cercavo di urlare perchè non riuscivo più a muovermi,ma non riuscivo!
Questo mi è capitato per circa un mese o più,tutti i giorni. Poi non mi è mai più capitato e ora a distanza di anni mi chiedo...cosa poteva essere? Perchè non riuscivo più a muovere nessuna parte del mio corpo?
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 68,2k 2,1k 23
Gentile Utente,

potrebbe trattarsi della cosiddetta paralisi da sonno in cui i muscoli motori non rispondono mentre la respirazione ed il cuore funzionano benissimo. Quando succede al risveglio, come nel Suo caso, vengono definite paralisi ipnopompiche (durante l'addormentamento, invece, ipnagogiche). La sensazione percepita dal soggetto è abbastanza negativa, spesso terrifica. Il disturbo comunque è benigno.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio moltissimo per la sua risposta esaustiva
Cordiali saluti

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test