Utente 986XXX
Salve,
è da giugno 2012 che ho un fastidio anomalo e nessuno ci crede sul lato destro della testa , in profondità rispetto all'orecchio destro e al di sopra dell 'incisivo destro arcata superiore.
Una specie di pulsazione , contrazione . Aumenta quando mi concentro , quando parlo , quando leggo , quando sono al cellulare mi dà molto fastidio, anche quando passo il phone in quella zona...colme se fosse molto sensibile.
Ultimamente mi sono accorto anche che leggendo un libro, confondo parole con altre simili...ho paura che sia un tumore al cervello o un problema di circolazione.
Inoltre al mattino ultimamente ho la gola secchissima e la bocca acida,sapore amaro.

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

con tutti i limiti del consulto on line ritengo poco probabile un tumore cerebrale.
Comunque per tranquillizzarsi Le consiglio di effettuare una visita neurologica, poi sarà lo specialista che se lo riterrà opportuno richiederà degli esami diagnostici, per es. una RM encefalica.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 986XXX

Grazie per la risposta, la RM encefalica l'ho fatta aprile scorso senza liquido di contrasto con risultato negativo dopo aver convinto neurologo e medico di famiglia. Non volevano farmela fare,pensano che sia un fattoro psicologico, però non avevo ancora questo nuovo sintomo.
Se chiedessi nuovamente una RMencefalica a distanza nemmeno di un anno non penso che mi verrebbe prescritta.

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

non sapevo che la RM era stata effetuata da meno di un anno.
In tal caso è sufficiente effettuare la visita neurologica.

Buon fine settimana
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 986XXX

Grazie per le risposte,

mi chiedo cosa potrebbe essere questa contrazione , pulsazione vicino ai linfonodi sotto l'orecchio destro, quando mi concentro che si irradia alla testa?
Andrei dal neurologo solo che quando vado e inizio a parlare dei miei sintomi associano il problema ad un fattore psicologico oppure mi riempiono di antidepressivi (tipo daparox).
In più ieri sono andato a giocare a tennis , e a fine partita avevo le orecchie tappate(ho il setto nasale storto), sentivo poco , ero pallido ed ero stanco e mentalmente , come se avessi avuto un peso alla testa, non sono riuscito a guidare.
Sono riuscito a giocare ma con un po' di vertigini.
C'è da dire che sono anche fuori allenamento.


Può essere correlata questa stanchezza alla sensazione di contrazione e pulsazione ?

grazie

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

faccia pure un controllo odontoiatrico.
Perchè dice che il neurologo Le prescriverebbe antidepressivi?
Dr. Antonio Ferraloro